Dynamic Variation:
Offers
x

There was not an exact match for the language you toggled to. You have been redirected to the nearest matching page within this section.

Choose Language
Toggling to another language will take you to the matching page or nearest matching page within that selection.
Search & Book Sponsored Links
Search
or search all of Norway

12 consigli per una vacanza economica

VIAGGIA IN NORVEGIA SPENDENDO POCO
La Norvegia è spesso considerata un paese caro, ma qui ci sono tantissime cose che puoi fare e vedere senza sforare il budget per la tua vacanza.
Four people resting outside of a mountain cabin in Beitostølen, Norway
Hiking in Beitostølen.
Photo: Terje Rakke / Nordic Life AS / Visitnorway.com
  1. 1. Prenota il prima possibile

    In questo modo avrai molte più possibilità di assicurarti i biglietti più convenienti per i trasporti pubblici come aerei, treni e pullman – e anche i pernottamenti meno costosi.

  2. 2. Viaggia fuori stagione

    È un modo intelligente per trovare pernottamenti e mezzi di trasporto più economici, inoltre non dovrai vedere le attrazioni più popolari insieme a tanta altra gente. Puoi risparmiare anche se viaggi come ​i locali, con i trasporti pubblici.

  3. 3. Pernottamenti poco costosi

    La Norvegia ha circa 1.000 campeggi con piazzole per tende, roulotte e camper. È una buona idea prenotare il posto in anticipo se viaggi in alta stagione. La maggior parte dei campeggi offre bungalow in affitto, da quelli molto semplici ai più lussuosi. In ostelli, pensioni, guest house e bed&breakfast puoi trovare spesso alloggio a prezzi ancora più vantaggiosi. Oppure potresti pernottare in una fattoria? Puoi anche affittare una casa vacanza o chalet tramite i siti specifici.

  4. 4. Viaggia insieme ad altri

    Organizza il viaggio in Norvegia insieme ai tuoi famigliari o a un gruppo di amici. In questo modo puoi affittare uno chalet, appartamento o casa più grande e utilizzarlo come base. È una soluzione che può ridurre notevolmente i costi.

  5. 5. Compra cibi locali

    Avere la possibilità di cucinare, almeno per alcune parti del viaggio, fa miracoli per il tuo budget. Puoi prepararti un picnic indimenticabile o una cena con delicatezze locali senza svuotare il portafoglio. Fermati alla vendita diretta di una fattoria o a una gastronomia, o semplicemente un normale negozio di alimentari. Specialmente nelle aree rurali si trovano scaffali riservati ai cibi locali. Compra i formaggi della zona – molti dei quali sono tra i migliori al mondo – burro cremoso, condimenti di carne, salumi e pane fresco. A Oslo puoi trovare street food trendy e a prezzi contenuti a Vippa o da Oslo Street Food a Torggata.

  6. 6. Bevande fresche

    Una bella borraccia per l’acqua, che mantenga freddo il suo contenuto, è un buon investimento, così puoi riempirla con acqua pura e gratuita direttamente dal rubinetto. Scegli però di trattarti bene a colazione con un Eplemost (succo di mela norvegese) incredibilmente fresco. E sì, ci piace bere una birra fuori al sole, ma non necessariamente nel bar più caro della città. Nella maggior parte delle località in Norvegia puoi comprare la birra dei produttori e dei microbirrifici locali al mercato contadino o nei negozi di alimentari. Puoi anche fare un salto da Vinmonopolet a prendere del sidro norvegese, fresco e di moda.

  7. 7. Ristoranti accessibili

    La maggior parte delle città norvegesi hanno ristoranti per ogni fascia di prezzo. Spesso puoi prendere il piatto del giorno, a base di ingredienti freschi, a cifre modeste. Cerca di assaggiare piatti locali come il baccalà, la zuppa di pesce, o magari un hamburger di alce – cibi deliziosi e nel tuo limite di spesa. E perché non provare prelibatezze norvegesi come waffle, dolcetti alla cannella e svele? Costano poco ma sono pieni di energia e gusto.

  8. 8. Fermati più a lungo

    Un modo per tagliare le spese è restare in un luogo per un periodo di tempo più lungo e spendere piuttosto i tuoi soldi in avventure sul posto. Molti viaggiatori vogliono riuscire a fare tutto quando pianificano una vacanza in Norvegia, dove le distanze possono essere incredibilmente lunghe, il che significa che si perdono tante belle attrazioni locali.

  9. 9. Attrazioni naturali

    La Norvegia è come un grande parco naturale in cui puoi praticare escursionismo, ciclismo, sci, kayak e arrampicata, o semplicemente goderti i paesaggi spettacolari e gli incantevoli paesini e città. Può essere comunque un buon investimento partecipare a una delle molte attività guidate offerte in tutto il paese. Una guida spesso aggiunge qualcosa in più all’esperienza. In molte località si noleggiano attrezzature come biciclette, sci, canoe, kayak, equipaggiamento per arrampicata e altro ancora.

  10. 10. Esplora i parchi nazionali

    I numerosi parchi nazionali norvegesi sono le nostre aree naturali più belle e importanti. Sei più che il benvenuto ad esplorarli, se lo fai in maniera rispettosa. Ciò significa non lasciare niente se non le tue impronte e restare sui sentieri segnati. Riporta sempre indietro i tuoi rifiuti e usa le toilette dove è possibile. Se la natura chiama durante il percorso, allontanati dal sentiero e ricopri bene quando hai finito.

  11. 11. Goditi la vita all’aria aperta

    Alcune delle cose migliori nella vita sono gratis e ti fanno bene. “Friluftsliv” è il termine norvegese per “vita all’aria aperta” ed è una parte integrante del nostro DNA. Ricorda però che siamo tutti custodi di questo tesoro naturale. Non lasciare in giro rifiuti e mostra rispetto per persone, animali e natura. Puoi piantare una tenda o dormire sotto le stelle in campagna, nelle foreste o in montagna, se stai ad almeno 150 metri di distanza dalla più vicina casa o chalet abitato. Le località con molti viaggiatori potrebbero però avere delle restrizioni più rigide per il campeggio, quindi controlla con l’ufficio turistico locale prima di decidere di trascorrere una notte in mezzo alla natura.

  12. 12. Fai una vacanza in bicicletta

    Un modo economico per vivere la Norvegia da vicino è in bicicletta. Il periodo tra aprile e ottobre è il migliore, ma in località molto popolari, come le Isole Lofoten, è meglio evitare l’alta stagione da metà giugno a metà agosto. Se vieni in bassa stagione ci sarà anche meno traffico e troverai più facilmente pernottamenti economici. Guarda quali sono le destinazioni ideali per il ciclismo, dove puoi noleggiare biciclette da strada, mountain bike, bici elettriche e perfino trovare alloggi per ciclisti. Puoi anche acquistare tour in bicicletta preorganizzati, alcuni dei quali offrono il trasporto del bagaglio.

  13. PREZZI IN NORVEGIA

    Ecco alcuni prezzi di cui i viaggiatori che vogliono venire in Norvegia chiedono spesso. Questo elenco indica i prezzi medi a gennaio 2019 ed è soggetto a variazioni.

    Costo medio per una camera a notte: 943 NOK, ma le tariffe variano molto a seconda della posizione, della qualità della struttura e dei servizi a disposizione.

    I rifugi di montagna gestiti dall’Associazione Trekking Norvegese (DNT) sono disponibili da 100-700 NOK per persona a notte.

    I bungalow nei campeggi hanno tariffe a partire da circa 250 NOK a notte.

    Un litro di benzina: 14–17 NOK
    Un litro di latte: 15–20 NOK
    Cappuccino al bar: 30–50 NOK
    Biglietto del cinema: 120–150 NOK
    Pasto in un ristorante economico: 130–230 NOK
    Bottiglia di birra in un negozio di alimentari: 25–45 NOK
    Bottiglia di birra al bar: 60–90 NOK

    Leggi di più su valuta e prezzi

Come risparmiare in Norvegia

Your Recently Viewed Pages

Torna su