Skip to main content

Viaggia in Norvegia spendendo poco

12 CONSIGLI PER UNA VACANZA ECONOMICA

La Norvegia è attualmente più conveniente di prima per la maggior parte dei viaggiatori. Ci sono poi molti modi per risparmiare e ridurre i costi. Molte delle nostre attrazioni e attività più belle sono gratuite. Guarda i nostri 12 consigli per andare in Norvegia spendendo poco!

Viaggiare in Norvegia è meno caro

La Norvegia negli ultimi anni è diventata poco alla volta sempre più conveniente per tanti viaggiatori, specialmente se viaggi con euro, dollari, sterline o corone danesi in tasca. Nella primavera 2023 la corona norvegese (NOK) è più debole che mai, il che significa che viaggiare in Norvegia è diventato più conveniente per la maggior parte dei visitatori!

Specialmente per chi proviene dalla zona euro e per gli americani: solo nell’ultimo anno l’euro e il dollaro hanno guadagnato rispettivamente circa il 15% e il 18% sulla corona norvegese (NOK), e gli americani ricevono il 36% di valore in più per ogni dollaro che spendono rispetto a cinque anni fa.

Ecco alcuni consigli per viaggiare in Norvegia spendendo meno:

1. Prenota il prima possibile

In questo modo avrai molte più possibilità di assicurarti sconti e tariffe più convenienti sui mezzi di trasporto come aerei, treni e pullman, oltre a pernottamenti meno costosi. Puoi anche noleggiare un’auto elettrica.

Se intendi spostarti con i mezzi di trasporto pubblici ti consigliamo di utilizzare l’app o il sito di Entur. Ti permette di pianificare tutto il tuo itinerario dalla A alla Z: inserisci la località di partenza e di arrivo e ti indicherà le migliori soluzioni in treno, pullman e battello.

Ci sono tanti spettacolari viaggi in treno in Norvegia, che attraversano i panorami più scenografici sulle montagne e lungo i fiordi.

Anche viaggiare con i pullman a lunga percorrenza è un bel modo per scoprire la Norvegia, specialmente se vuoi raggiungere destinazioni nella Norvegia dei fiordi e nella Norvegia meridionale.

Scopri dove puoi andare con NOR-WAY bussekspress o con Vy Express.

2. Viaggia in bassa stagione

È un modo intelligente per risparmiare su pernottamenti e mezzi di trasporto, oltre a trovare molta meno gente nelle località più famose. Potrai spendere di meno anche viaggiando come la gente del posto, con i trasporti pubblici. L’alta stagione in Norvegia coincide con le vacanze scolastiche, specialmente da metà giugno a metà agosto. Invece maggio, la prima metà di giugno, la seconda metà di agosto e settembre sono mesi eccellenti per esplorare il paese in modo più economico e meno affollato.

Fare un viaggio in primavera o in autunno può offrire esperienze uniche. L’inverno in Norvegia è di per sé un’avventura, con i paesaggi ricoperti di neve, lo sci e tanto piacevole kos. Se vuoi venire a sciare spendendo meno scegli gennaio o l’inizio di aprile (tranne le vacanze di Pasqua), e cerca le offerte durante la settimana, tra la domenica e il giovedì.

È il periodo ideale anche per una workation!

3. Pernottamenti economici

In Norvegia ci sono circa 1.000 campeggi con piazzole per camper, tende e roulotte. È utile prenotare il posto in anticipo se viaggi in alta stagione. La maggior parte dei campeggi offre chalet e bungalow in affitto, da quelli molto semplici ai più lussuosi. In ostelli, guest house, bed & breakfast, pensioni e appartamenti puoi spesso trovare alloggio a prezzi molto vantaggiosi. Oppure cosa ne dici di dormire in una fattoria o in un accogliente chalet?

Se preferisci pernottare in hotel troverai spesso offerte migliori nei weekend nelle grandi città, specialmente dalla domenica al lunedì. Una notte in hotel in Norvegia ha costi abbastanza ragionevoli, con una media 1.350 NOK (2022), circa 120 euro, per una camera doppia con inclusa un’abbondante colazione.

Un altro consiglio è di viaggiare con tutta la famiglia o con un gruppo di amici. In questo modo puoi affittare uno spazioso chalet, un appartamento o una casa vacanze e utilizzarlo come base. È una soluzione che può ridurre notevolmente i costi.

Affitta una casa vacanze tutta per te attraverso i siti specifici come ad esempio DanCenter, Campcation o Norgesbooking.

4. La natura è gratis

Non ti costerà niente, se non qualche caloria, andare in esplorazione della nostre famose attrazioni naturali: montagne, laghi, fiordi e cascate. La nostra splendida natura è aperta 24/7 ed è completamente gratis, incluse le panoramiche strade turistiche nazionali.

La Norvegia è un grande parco giochi naturale in cui puoi praticare attività outdoor come escursionismo, ciclismo, sci, kayak e arrampicata, o semplicemente goderti i paesaggi spettacolari e gli incantevoli paesini e città.

Può essere comunque un buon investimento partecipare a una delle molte attività guidate offerte in tutto il paese. Una guida spesso aggiunge qualcosa in più all’esperienza. In molte località si noleggiano attrezzature come biciclette, sci, canoe, kayak, equipaggiamento per arrampicata e altro ancora.

5. Goditi la friluftsliv

Alcune delle cose migliori nella vita sono gratis e fanno anche bene. “Friluftsliv” è la parola norvegese per “vita all’aria aperta” ed è una caratteristica che fa parte del nostro DNA. Ricorda però che siamo tutti custodi di questo tesoro naturale. Non lasciare in giro rifiuti e mostra rispetto per persone, animali e natura.

Grazie alla legge norvegese del diritto d’accesso puoi piantare una tenda e dormire sotto le stelle in campagna, nelle foreste o in montagna se stai ad almeno 150 metri di distanza da case o chalet abitati più vicini. Le località con molti visitatori potrebbero avere delle restrizioni più rigide per il campeggio libero, quindi controlla con gli uffici turistici locali.

6. Esplora i parchi nazionali

I numerosi parchi nazionali norvegesi sono le nostre aree naturali più belle e importanti. Sei più che il benvenuto ad esplorarli, se lo fai in maniera rispettosa. Ciò significa non lasciare traccia del tuo passaggio e restare sui sentieri segnati, raccogliere sempre i tuoi rifiuti e usare le toilette dove è possibile.

Non dimenticare che l’ambiente naturale e il tempo possono essere imprevedibili, quindi assicurati di avere l’equipaggiamento necessario per l’escursione e controlla con attenzione le previsioni meteo. Prima di partire per le tue avventure nella natura selvaggia leggi anche queste regole, le “leggi della natura”.

7. Fai una vacanza in bicicletta

Un modo economico per vivere la Norvegia da vicino è in bicicletta. Il periodo tra aprile e ottobre è il migliore, ma in località molto popolari, come le Isole Lofoten, è meglio evitare l’alta stagione da metà giugno a metà agosto. Se vieni in bassa stagione ci sarà anche meno traffico e troverai più facilmente pernottamenti economici.

Guarda quali sono le destinazioni ideali per il ciclismo, dove puoi noleggiare biciclette da strada, mountain bike, bici elettriche e perfino trovare alloggi per ciclisti. Puoi anche acquistare tour in bicicletta preorganizzati, alcuni dei quali offrono il trasporto del bagaglio.

8. Acquista cibi locali

Avere la possibilità di cucinare, almeno per alcune parti del viaggio, fa miracoli per il tuo budget. Puoi prepararti un picnic indimenticabile o una cena con delicatezze locali senza svuotare il portafoglio.

Fermati alla vendita diretta di una fattoria o a una gastronomia, o semplicemente un normale negozio di alimentari. Specialmente nelle aree rurali si trovano scaffali riservati ai cibi locali. Compra i formaggi della zona – molti dei quali sono tra i migliori al mondo – burro cremoso, condimenti di carne, salumi e pane fresco. A Oslo puoi trovare street food trendy e a prezzi contenuti a Vippa o da Oslo Street Food a Torggata.

Se vuoi saperne di più sulla nostra cucina strana ma eccezionale o su come preparare dei piatti norvegesi guarda il nostro Libro di cucina norvegese!

9. Ristoranti accessibili

La maggior parte delle città norvegesi hanno ristoranti per ogni fascia di prezzo. Spesso puoi prendere il piatto del giorno, a base di ingredienti freschi, a cifre modeste. Cerca di assaggiare piatti locali come il baccalà, la zuppa di pesce, o magari un hamburger di alce – cibi deliziosi e nel tuo limite di spesa. E perché non provare prelibatezze norvegesi come waffle, dolcetti alla cannella e svele? Costano poco ma sono pieni di energia e gusto.

10. Una bella bevanda fresca

Una borraccia termica è sicuramente un buon investimento e potrai riempirla con acqua pura direttamente dal rubinetto.

Assaggia un ottimo e fresco eplemost (succo di mela) a colazione. Quanto a gustarsi una bella birra fuori al sole, come piace a noi norvegesi, non devi necessariamente andare nel bar più caro della città; puoi comprarla quasi ovunque in Norvegia, dai produttori e microbirrifici locali, nei mercati contadini o in qualsiasi supermercato o negozio di alimentari.

Il buon sidro norvegese, una bevanda fresca e tornata molto di moda, si può acquistare presso i negozi di Vinmonopolet o dai produttori locali.

11. Cose da fare gratis nelle città

Ci sono tanti modi per risparmiare anche quando si visitano le nostre città, che sono relativamente piccole e facili da girare a piedi. Guarda gli itinerari che consigliamo a Oslo, Bergen, Tromsø, Stavanger e Trondheim. Potrai anche fare delle belle escursioni negli immediati dintorni delle città, specialmente a Bergen e Tromsø.

Durante l’estate si svolgono molti mercatini all’aperto e festival gratuiti, tra cui festival musicali, gastronomici, e perfino medievali e vichinghi. Inoltre ci sono tante cose da fare gratis a Oslo, come ad esempio una passeggiata sul bellissimo lungomare, Havnepromenaden.

Anche molti dei nostri magnifici parchi (di sculture) e giardini si possono visitare gratuitamente.

12. Fermati più a lungo in un posto

Un modo per diminuire i costi è fermarsi in un luogo per un periodo di tempo più lungo e spendere piuttosto per fare attività sul posto. Così risparmi sia tempo sia soldi in spostamenti. Molti viaggiatori vogliono riuscire a vedere tutto in una volta quando pianificano una vacanza in Norvegia, ma le distanze possono essere incredibilmente lunghe quindi si perdono tante belle attrazioni locali.

Andare dove non tutti vanno è un altro buon consiglio!

Scopri 25 luoghi belli e insoliti in Norvegia.

Consigli per spendere meno

Scopri di più

Approfitta delle migliori offerte

Ecco una selezione di operatori per organizzare al meglio il tuo viaggio.

Ultime pagine visualizzate