Dynamic Variation:
Offers
x

There was not an exact match for the language you toggled to. You have been redirected to the nearest matching page within this section.

Choose Language
Toggling to another language will take you to the matching page or nearest matching page within that selection.
Search & Book Sponsored Links
Search
or search all of Norway

Il diritto di accesso: gioie e responsabilità

Linee guida per andare dove vuoi
In Norvegia hai accesso libero all’ambiente naturale, se lo fai con attenzione e rispetto.
Two persons sitting next to their tents whilst enjoying the view
Camping i Kåfjord.
Photo: Magnus Ström / www.nordnorge.com / Kåfjord

In Norvegia puoi andare a piedi quasi ovunque tu voglia. Le attività all'aperto sono diventate una parte importante dell'identità nazionale e sono sancite per legge. Puoi goderti i grandi spazi e la vita all'aria aperta quanto e dove ti pare, ma devi raccogliere i tuoi rifiuti e mostrare rispetto per la natura.

Le poche norme e regole sono state dettate per far sì che si possa godere di questo speciale diritto di accesso anche quando molte persone si recano negli stessi luoghi.

Le regole principali sono semplici: Avere rispetto e cura. Non danneggiare la natura e l'ambiente. Lasciare il paesaggio come lo vorresti trovare.

Il diritto di accesso ("allemannsretten") è un diritto tradizionale fin dai tempi antichi e dal 1957 è entrato a far parte della Legge sulle attività ricreative all'aperto. Esso assicura che tutti possano accostarsi alla natura, anche nelle grandi aree di proprietà privata.

Informazioni utili sul diritto di accesso

Si può piantare una tenda per la notte o dormire sotto le stelle ovunque nelle campagne, foreste o montagne a patto di tenere almeno 150 metri di distanza dalla casa o chalet abitato più vicino. Questa regola della distanza minima di 150 metri vale anche per le roulotte e i camper.

Se vuoi dormire per più di due notti nello stesso posto devi chiedere il permesso al proprietario del terreno, tranne che in montagna o nelle zone più remote.

Sono segnalate le aree apposite dove svuotare i wc chimici. Farlo in qualsiasi altro posto è severamente proibito.

Ad

In caso di rischio di incendi forestali – fuoco di bivacco e fornello da campeggio

Accendere fuochi nei boschi o vicino a essi è proibito da 15 aprile al 15 settembre. Può comunque essere permesso in luoghi in cui il rischio di incendi è improbabile, come in riva al mare o nelle zone in cui è autorizzato il bivacco. Nota che in caso di estrema siccità sono proibiti anche grill, bruciatori a gas e fornelli da campeggio. Controlla il rischio di incendi forestali su yr.no.

Alcune semplici regole per accendere fuochi in campeggio:

  • Accertati di essere in un luogo in cui è permesso accendere fuochi.
  • Accertati che non ci sia il divieto di accendere fuochi e che non ci sia troppo vento.
  • Metti la legna di scorta controvento e lontano dal fuoco.
  • Dopo aver acceso il fuoco getta il fiammifero tra le fiamme.
  • Non lasciare mai un fuoco incustodito.
  • Tieni vicino dell’acqua e una pala.
  • Quando ti allontani assicurati che il fuoco sia completamente estinto. Usa dell’acqua e mescola con la pala. Accertati che l’area del focolare sia fredda prima di allontanarti dal campeggio. Se è troppo caldo da toccare, è troppo caldo per essere abbandonato.

In caso di incendio: Chiama i pompieri al numero di emergenza 110, poi cerca di spegnere il fuoco. Ma non metterti in pericolo.

Raccolta di cibo

In generale puoi raccogliere bacche, funghi e fiori di campo, ma valgono regole speciali per le more artiche in gran parte della Norvegia settentrionale.

Puoi pescare pesci di acqua salata senza licenza, a patto che sia per uso personale.

Rispettare la natura, gli animali e gli abitanti del posto renderà le tue spedizioni brevi o lunghe che siano ancora più piacevoli per tutti. Goditi il viaggio!

Guarda coi tuoi occhi

Consigli prima di avventurarti nella natura

Esplora i grandi spazi aperti

Your Recently Viewed Pages

Torna su

Ad
Ad
Ad