Skip to main content

In Norvegia puoi camminare quasi ovunque tu voglia. Le attività all'aperto sono un aspetto importante della nostra identità nazionale e l'accesso alla natura è sancito per legge. Sei libero di goderti i grandi spazi naturali, ma devi raccogliere i tuoi rifiuti e mostrare rispetto per la natura.

Sono poche le norme e regole da rispettare per proteggere la natura, soprattutto nei luoghi frequentati da molte persone.

Le regole principali sono semplici: Avere rispetto e cura. Non danneggiare la natura e l'ambiente. Lasciare tutto come lo vorresti trovare.

Il video qui sotto mostra quello che NON dovresti fare!

Il diritto di accesso (allemannsretten in norvegese) è un diritto tradizionale tramandato fin dai tempi antichi, ma dal 1957 è anche entrato a far parte della Legge sulle attività ricreative all'aperto. Sancisce che tutti possono accedere liberamente alla natura in Norvegia, anche nelle grandi aree di proprietà privata.

Gli animali insegnano come ci si deve comportare nella natura!

Linee guida del diritto di accesso

Si può piantare una tenda per la notte o dormire sotto le stelle ovunque nelle campagne, foreste o montagne, a patto di mantenere almeno 150 metri di distanza dalla casa o chalet abitato più vicino. Questo vale anche per van, roulotte e camper.

Se vuoi fermarti per più di due notti nello stesso posto devi chiedere il permesso al proprietario del terreno, tranne che in montagna o nelle zone più remote.

Le aree apposite dove svuotare i wc chimici sono ben segnalate. Farlo altrove è severamente proibito.

In Norvegia le possibilità di andare in esplorazione nella natura selvaggia sono pressoché infinite, ma è sempre una buona idea seguire i sentieri segnalati soprattutto se non conosci la zona, altrimenti è facile perdersi. Allo stesso tempo eviti così di lasciare troppe tracce nell’ambiente.

Il campeggio perfetto esiste?

Beh sì, in effetti sì! Se vuoi avere comodo accesso a servizi igienici, cucina e via dicendo – un campeggio ha tutto quello che ti serve! Ci sono oltre un migliaio di campeggi in tutta la Norvegia, spesso situati in luoghi incantevoli, vicino a montagne, laghi e fiordi.

Potrai trovare una piazzola per la tenda, il camper o la roulotte, oppure chalet e bungalow di varie categorie e prezzi. Molti campeggi offrono anche attività divertenti per tutta la famiglia.

Presta attenzione al fatto che in alcune zone molto turistiche ci sono restrizioni al campeggio libero, soprattutto durante l’estate; in questo caso dovrai montare la tenda all’interno di un campeggio. Riguarda in particolare alcune zone delle Lofoten, nella Norvegia settentrionale, e della Norvegia dei fiordi. Chiedi alla gente del posto se hai dei dubbi e rispetta sempre i cartelli di “NO CAMPING”!

Leggi di più sul diritto di accesso

Fuochi da campo e pericolo di incendi

Accendere fuochi nella natura è proibito dal 15 aprile al 15 settembre. Possono comunque essere permessi in luoghi dove il rischio di incendi è basso, come in riva al mare o nelle aree in cui è autorizzato il bivacco. Dovresti in ogni caso controllare sempre che non ci sia alcun pericolo. Nota che in caso di estrema siccità sono proibiti anche barbecue, stufette a gas e fornelli da campeggio. Se vuoi accendere un fuoco devi utilizzare legna portata da te o rami e ramoscelli secchi che sono già sul terreno. Non tagliare o spezzare rami da alberi e arbusti.

E da ultimo ma non meno importante, ricorda sempre: se accendi un fuoco da campo o un barbecue sei legalmente responsabile di accertarti che sia sicuro farlo, che il fuoco non si propaghi e che sia completamente spento prima che tu vada via. Controlla il rischio di incendio nelle foreste su yr.no.

Alcune semplici regole sui fuochi da campo

  • Accertati di essere in un luogo in cui è permesso accendere fuochi.
  • Accertati che non ci sia il divieto di accendere fuochi e che non ci sia troppo vento.
  • Metti la legna di scorta controvento e lontano dal fuoco.
  • Dopo aver acceso il fuoco getta il fiammifero tra le fiamme.
  • Non lasciare mai un fuoco incustodito.
  • Tieni a portata di mano dell’acqua e una pala.
  • Quando ti allontani assicurati che il fuoco sia completamente estinto. Versaci dell’acqua e mischia con la pala. Accertati che l’area del focolare sia fredda prima di allontanarti dal luogo. Se è troppo caldo da toccare, è troppo caldo da essere abbandonato.
  • In caso di incendio: chiama i pompieri al numero di emergenza 110, poi cerca di spegnere il fuoco. Non farlo però se potresti metterti in pericolo.

Guarda nel video qui sotto quello che NON devi fare!

Raccogliere cibo e pescare

In generale puoi raccogliere bacche e frutti di bosco, funghi e fiori selvatici, ma ci sono regole speciali per la raccolta di camemori (o more artiche) nella Norvegia settentrionale.

In Norvegia ci sono alcune tra le zone di pesca migliori al mondo. Puoi praticare la pesca in mare e nei fiordi senza necessità di licenza, se è per uso personale, ma ci sono regole su quanti chili di pesce puoi portarti a casa, se passi il confine.

Ci sono molte più regole se vuoi andare a pesca d’acqua dolce. In quasi tutte le acque interne è richiesta una licenza di pesca, ma ci sono anche regolamenti speciali dei diversi proprietari terrieri. Controlla sempre le regole locali della zona in cui intendi pescare.

NB: disinfetta sempre la tua attrezzatura quando ti sposti da una zona di pesca all’altra, per prevenire il diffondersi di malattie dei pesci.

Rispettare la natura, gli animali e gli abitanti del posto renderà il tuo soggiorno più piacevole per tutti. Buon viaggio!

Approfitta delle migliori offerte

Ecco una selezione di operatori per organizzare al meglio il tuo viaggio.

Ultime pagine visualizzate