Skip to main content

La primavera in Norvegia

Il risveglio della natura!

Da marzo a maggio le giornate si allungano e il tempo è più mite in tutto il paese. La neve si scioglie e crea ovunque cascate naturali, i fiori sbocciano e le persone sorridono volentieri – la primavera in Norvegia è un'esperienza davvero straordinaria.

La primavera in Norvegia è probabilmente la stagione più difficile da definire. Alcuni anni inizia presto, altri tardi; a volte è piuttosto calda, altre volte fresca fino a quelli che dovrebbero già essere i mesi estivi. Molti considerano come primo giorno della stagione l’equinozio di primavera intorno al 20 marzo, ma in alcune parti del paese la primavera potrebbe arrivare già a fine febbraio.

Tantissime persone vanno in montagna nella settimana di Pasqua per divertirsi sulla neve prima che si sciolga. Lo sci primaverile, sotto il sole indossando solo una t-shirt, è probabilmente il miglior modo di sciare! Ma non dimenticarti la crema solare.

In ogni caso, di sicuro a maggio sbocciano i fiori, e così pure i norvegesi. La natura esplode ovunque all’improvviso: gli alberi e i fiori si risvegliano e la neve che si scioglie sulle montagne gonfia cascate, laghi e fiumi. La fioritura degli alberi da frutto sulle rive dell’Hardangerfjord è uno spettacolo indimenticabile.

C’è una parola che indica la sensazione di felicità che ti fa battere più forte il cuore in questo periodo dell’anno: noi la chiamiamo Springfulness! Uno dei posti migliori al mondo dove puoi provarla anche tu è nella regione dei fiordi norvegesi.

Una stagione in festa

Grazie ai tanti giorni festivi nel mese di maggio – tra cui la Festa nazionale norvegese il 17 maggio è la più importante e gioiosa – i norvegesi apprezzano molto questa stagione.

La primavera tutto considerato è una stagione capricciosa. Nonostante tu possa svegliarti con un’ultima nevicata ad aprile inoltrato, sarai comunque sicuro di avere giornate abbastanza calde per una utepils – una birra fredda da gustarsi all’aperto in un bel giorno din sole. La primavera è il momento ideale per un city break, con tante cose belle da fare sia al coperto sia all’aperto. Ricorda di portarti scarpe comode!

Molte città norvegesi sono piuttosto piccole e raccolte e si possono girare facilmente a piedi. Scopri alcuni fantastici itinerari per vivere le maggiori città norvegesi in 10.000 passi.

Cibo e bevande di stagione

La primavera è tempo di piatti a base di agnello, di solito nel periodo di Pasqua. Patate novelle e primizie come asparagi e aglio selvatico sono squisitezze che fanno venire l’acquolina in bocca ai tanti foodies norvegesi. Lo stesso vale per il pesce fresco di ogni tipo, tra cui le aringhe e il merluzzo artico delle Lofoten e Vesterålen, il famoso skrei.

Con l’avvicinarsi dell’estate fanno la loro comparsa in tavola rabarbaro, insalate e ortaggi a foglia verde di tanti tipi. È anche il momento di godersi il frutto del raccolto autunnale, standosene fuori al sole a gustare eccellenti sidri e succhi di mela.

Vedi le previsioni meteo aggiornate

Controlla le previsioni meteo locali su Yr.no, fornite dall’Istituto Meteorologico Norvegese e dall’Azienda Radiotelevisiva Norvegese (NRK). Scarica l’app gratuita di Yr per iOS o Android.

10 ottime ragioni per venire in Norvegia in primavera

Risvegliati dal torpore invernale e vieni a divertirti.

Consigli per la primavera

Come vestirsi in primavera in Norvegia

Quando devi decidere come vestirti per il tempo di marzo, aprile e maggio, non fidarti di ciò che vedi – mentre metti la giacca e allacci le scarpe magari il tempo è già cambiato in peggio, oppure il cielo si è rasserenato.

Il tempo in Norvegia può cambiare rapidamente, specialmente in montagna, quindi portati scarpe solide e abiti caldi indipendentemente da come sono le condizioni al momento della partenza. Il clima primaverile può essere particolarmente imprevedibile, perciò vestiti a strati e sii preparato a sole e pioggia, o perfino neve. E come diciamo noi norvegesi - la lana è la scelta più naturale.

Se stai facendo un giro in città è una buona idea avere con sé un ombrello. Se sei in mezzo alla natura invece è meglio portarsi una giacca impermeabile e antivento. In entrambi i casi è consigliabile avere gli occhiali da sole e mettere la crema solare nelle belle giornate, soprattutto in montagna dove può esserci ancora neve: il riflesso del sole sulla neve può facilmente provocare scottature.

Springfulness

Hai presente quel momento dell’anno in cui finalmente puoi sentire di nuovo sul viso il calore del sole?

I suoni, gli odori e le immagini della primavera producono serotonina nel tuo cervello, che crea una particolare forma di felicità. È una sensazione che noi chiamiamo Springfulness, e il luogo migliore per provarla è tra i magnifici paesaggi della Norvegia dei fiordi.

Lasciati ispirare da queste 7 esperienze primaverili nella Norvegia dei fiordi!

Sci primaverile

Una combinazione perfetta di inverno e di estate la rende la stagione ideale per lo sci alpino!

Pasqua

In Norvegia la Påske, è una festa molto sentita. Goditi le tue vacanze pasquali come fanno i norvegesi.

Approfitta delle migliori offerte

Ecco una selezione di operatori per organizzare al meglio il tuo viaggio.

Ultime pagine visualizzate