Dynamic Variation:
Book
Choose Language
Search & Book
Search
or search all of Norway
Appleflower in Hardanger Hardanger
Credits
Appleflower in Hardanger.
Photo: CH - Visitnorway.com
Campaign
Partner

Risvegliati dal letargo invernale

A maggio la natura fiorisce, così come noi norvegesi. Puoi sentire la natura sprigionare vita tutto intorno a te. Ci sono diversi giorni festivi a maggio in Norvegia, e i norvegesi ne approfittano per celebrare l'arrivo della primavera dopo il lungo inverno.

La tarda primavera è il periodo in cui il paesaggio norvegese dà il meglio di sé, con alberi e fiori rigogliosi, cime innevate e cascate create dal ghiaccio che si scioglie e il paesaggio dell'Hardangerfjord costellato di alberi da frutto in fiore.

Mentre molti fanno coincidere l'inizio della primavera con l'equinozio di marzo, questa stagione comincia in effetti già a febbraio in alcune parti della Norvegia, quando la neve inizia a sciogliersi e compaiono i primi fiori sui campi.

La primavera è un amante capricciosa però, e può decidere di non farsi vedere fino a maggio inoltrato. Anche allora, ci possono essere giorni in cui fa abbastanza freddo da nevicare, e giorni in cui fa caldo che ci si può sedere fuori al sole. I mesi primaverili possono anche essere molto ventosi, quindi fai attenzione con quell'ombrello.

La primavera è la stagione con la maggior differenza tra le temperature del nord e del sud del paese. Ed è anche il periodo dell'anno in cui c'è la maggiore differenza tra la temperatura diurna e quella notturna.

Admiring the view from a flowery meadow, Klungnes
Klungnes
Øyvind Heen - Visitnorway.com
Sheep
Herøy
Terje Rakke/Nordic life - Visitnorway.com
Skorpa
Skorpa
www.runemolnes.com - Visitnorway.com
Woman smelling flowers
Hardanger
CH - Visitnorway.com
Ad

Specialità stagionali

La primavera è il perido dell'agnello, consumato solitamente intorno a Pasqua, e delle prime patate, asparagi e aglio selvatico dell'anno, leccornie che vi lasceranno con l'acquolina in bocca. Lo stesso vale per il pesce fresco di tutti i tipi, tra cui aringhe e merluzzi dalle Lofoten, chiamato skrei e considerato una prelibatezza locale.

Con l'avvicinarsi dell'estate, il rabarbaro comincia a farsi vedere in tutta la sua frondosa gloria, e tutti i giorni di festa nel mese di maggio sarà l'ingrediente principale di torte di ogni genere, in particolare nella Norvegia occidentale.

Tradizionalmente, la primavera era anche il per terminare le provviste invernali, per cui la carne salata e i "raspeball" - una sorta di gnocchi di patate - sono dei piatti primaverili molto popolare di questa stagione.

Come vestirsi in primavera in Norvegia

Per quanto riguarda come affrontare il clima in primavera, non farti ingannare dai tuoi occhi: dal momento in cui hai messo la giacca e hai allacciato le scarpe, il tempo potrebbe essere peggiorato improvvisamente. In parole povere.

Ricordati che clima e temperature possono cambiare repentinamente, specialmente sulle montagne, quindi metti in valigia un buon paio di scarpe e vestiti caldi. La primavera può essere imprevedibile, quindi vestiti a strati e preparati sia al brutto che al bel tempo.

Se stai facendo sightseeing in città o in un'area urbana, è una buona idea portarsi un ombrello a meno che non ci sia molto vento. In mezzo alla natura invece, è meglio avere con sé un impermeabile o una giacca a vento. In entrambi i casi, gli occhiali da sole e la protezione solare sono indispensabili se ti stai godendo il sole in montagna, dove c'è ancora neve sul terreno. La neve bianca riflette il sole, e puoi bruciarti col sole molto più facilmente di quanto pensi.

La famosa fioritura dei ciliegi nell'Hardanger

Meteo e clima locale

La primavera arriva prima nella Norvegia del sud rispetto al resto del paese, di solito nel mese di aprile. È facile capire quando sta arrivando la primavera: I giorni diventano un più caldi di giorno in giorno. Cominciano a spuntare fiori primaverili, gli alberi sono pieni di foglie, gli uccelli cominciano a costruire i loro nidi e gli agnelli nascono nelle fattorie.

A inizio primavera la zona vicino la costa della Norvegia occidentale è solitamente quella più calda, ma a maggio le più alte temperature si registrano nella parte meridionale della Norvegia dell'est e del sud.

Nella Norvegia artica la primavera non arriva fino alla fine di maggio o all'inizio di giugno, ma a quel punto saranno già iniziate le lunghe e luminose giornate estive.

Così come la primavera arriva più tardi nel nord della Norvegia rispetto al resto del paese, sulla costa e nelle pianure lo fa molto prima di salire sulle montagne. Quando sali o scendi dalle montagne, puoi vedere il mutare delle stagioni dall'inverno alla primavera o dalla primavera all'inverno, il tutto in poche ore.

Le altre stagioni

Continua a leggere

Your Recently Viewed Pages
Ad
Ad
Ad