Skip to main content

L’estate in Norvegia

Vieni a goderti le luminose notti estive

Nei mesi di giugno, luglio e agosto le giornate sono lunghe e le notti brevi, o perfino inesistenti a nord del Circolo polare artico grazie al fenomeno del sole di mezzanotte. È la stagione ideale per provare tante diverse attività ed esplorare i grandi spazi della natura norvegese.

Non appena l'estate prende il sopravvento in Norvegia, di solito a fine maggio o inizio giugno, i norvegesi iniziano a uscire a godersi il sole dopo il lungo e freddo inverno. E man mano che il tempo si riscalda anche le persone diventano più calorose.

Le temperature estive possono raggiungere i 25 o 30 gradi, specialmente al sud e nelle valli interne. Anche le notti sono spesso calde e la temperatura dell’acqua, nel mare e nei numerosi laghi dell’entroterra e nelle foreste, nella parte meridionale del paese raggiunge di solito i 18 gradi o più e rende piacevole farsi una nuotata.

Da fine giugno a inizio agosto le notti non sono mai completamente buie in nessuna parte del paese. Ma se vuoi vedere il vero sole di mezzanotte devi andare nella Norvegia settentrionale. Più vai a nord più aumenta il numero di notti con il sole di mezzanotte. Ci sono un’infinità di cose interessanti da fare in queste ore in più di luce che ti ritrovi – fai kayak, escursioni a piedi o pesca nel bel mezzo della notte, oppure raggiungi i luoghi migliori per ammirare questo fenomeno in tutta la sua bellezza.

I norvegesi il 23 giugno festeggiano la Notte di Mezza Estate o Sankthansaften (Notte di San Giovanni). Si fanno feste all’aperto e si accendono falò ovunque in Norvegia, specialmente lungo la costa e in montagna. I norvegesi prendono molto seriamente la preparazione dei loro falò - nel 2016 gli abitanti di Ålesund hanno costruito il più grande del mondo.

Dato che la linea costiera norvegese è una delle più lunghe al mondo, logicamente la Norvegia ha una notevole attività nautica. Gente di ogni età esce in barca per tutta l’estate. Lo skjærgård della Norvegia meridionale – un arcipelago formato da migliaia di isole e isolotti – è una meta molto popolare e praticamente ogni cittadina lungo la costa sud dispone di un buon porto turistico.

L’estate è anche il periodo ideale per le escursioni a piedi, in bicicletta e il campeggio. La maggior parte della neve in montagna si è sciolta e tantissime persone trascorrono le loro vacanze estive in mezzo alla natura. Le attività outdoor sono una componente importante della nostra identità nazionale e il diritto d’accesso è perfino protetto per legge.

Vedi le previsioni meteo aggiornate

Controlla le previsioni meteo locali su Yr.no, fornite dall’Istituto Meteorologico Norvegese e dall’Azienda Radiotelevisiva Norvegese (NRK). Scarica l’app gratuita di Yr per iOS o Android.

Come vestirsi in estate

Il clima estivo in Norvegia può essere relativamente stabile, ma ciò non significa che non possa riservare delle sorprese. Se fai un’escursione in montagna o un’uscita in mare devi essere preparato ad ogni evenienza e portare abbigliamento impermeabile e antivento, oltre a uno strato di lana. Come diciamo in Norvegia: non esiste il brutto tempo, solo l’abbigliamento non adatto.

Fai attenzione al sole, che può essere forte anche se il vento mantiene fresca la temperatura che percepisci, quindi non dimenticare di utilizzare la protezione solare. E ricorda di portare anche il costume da bagno!

Come vestirsi in estate

Il clima estivo in Norvegia può essere relativamente stabile, ma ciò non significa che non possa riservare delle sorprese. Se fai un’escursione in montagna o un’uscita in mare devi essere preparato ad ogni evenienza e portare abbigliamento impermeabile e antivento, oltre a uno strato di lana. Come diciamo in Norvegia: non esiste il brutto tempo, solo l’abbigliamento non adatto.

Fai attenzione al sole, che può essere forte anche se il vento mantiene fresca la temperatura che percepisci, quindi non dimenticare di utilizzare la protezione solare. E ricorda di portare anche il costume da bagno!

Cibi e bevande estivi

Mirtilli, lamponi e mirtilli rossi sono comuni nelle foreste e sulle montagne norvegesi e iniziano a maturare in piena estate nella Norvegia meridionale e un po' più tardi andando verso nord. A luglio e agosto vedrai lungo le strade bancarelle che vendono fragole e ciliegie locali.

Non appena viene fuori il sole anche i norvegesi escono. Fare il barbecue è una tradizione estiva in Norvegia. Ai primi accenni dell’estate i norvegesi affollano i pub e le birrerie per godersi una birra sui marciapiedi e ai tavolini all’esterno. Il fenomeno della utepils (letteralmente "birra all'aperto") è un'usanza così radicata che, quando si presenta la prima occasione, persino i media ne parlano.

Un piatto tipicamente estivo è il pesce fresco, specialmente sgombro, trota o salmone, servito con panna acida, patate novelle e insalata di cetrioli. Un altro cibo molto amato sono i gamberi freschi, presi direttamente dai pescherecci, gustati all’aperto su una fetta di pane bianco, con limone, maionese e accompagnati da un bicchiere di vino bianco.

Spiagge selvagge e meravigliose

Vorresti una vacanza sulla spiaggia? Non cercare altrove!

Estate in città

Leggi i consigli degli insider per un entusiasmante weekend lungo nelle maggiori città della Norvegia, in cui l’atmosfera della grande città incontra il fascino della piccola cittadina.

Approfitta delle migliori offerte

Ecco una selezione di operatori per organizzare al meglio il tuo viaggio.

Altre attività estive

Non devi aspettare fino al tuo arrivo per scoprire cosa ti piacerebbe fare. Filtra la tua ricerca e guarda tra le proposte qui sotto.

Ultime pagine visualizzate