Skip to main content

Strade ciclabili nazionali

Sei un ciclista esperto e vuoi vedere i famosi fiordi e le montagne della Norvegia dal sellino della tua bici? In questo caso le strade ciclabili nazionali sono proprio quello che fa per te.

Attraversa la Norvegia in bici

Molti paesi, tra cui la Norvegia, hanno una rete di strade ciclabili nazionali di lunga percorrenza pensate per chi si vuole mettere alla prova. Quando diciamo di lunga percorrenza lo intendiamo sul serio. Alcuni di questi percorsi sono adatti solo a ciclisti esperti e a chi ama l’avventura.

Anche se non sei in forma puoi comunque scegliere solo alcuni tratti di un itinerario lungo e, anche se alcune piste ciclabili sono piuttosto impegnative, ce ne sono altre più brevi e adatte per chiunque sappia andare in bicicletta.

Le strade ciclabili nazionali ti conducono attraverso città e regioni della Norvegia, evitando la maggior parte delle strade più trafficate. Puoi pedalare lungo i fiordi, attraversare foreste e valli e persino montagne. Lungo il percorso puoi visitare affascinanti siti storici e culturali, piccole cittadine, località panoramiche e attrazioni interessanti. Porta la canna da pesca o scopri lungo la strada la cultura culinaria locale.

Pianifica il tuo viaggio

Se hai voglia di provare una di queste ciclabili ti consigliamo di contattare gli uffici turistici delle varie località. Ti daranno informazioni sulle zone che quel particolare percorso ti porterà ad attraversare. Alcune delle strade ciclabili norvegesi fanno parte della rete cicloturistica europea EuroVelo.

Non tutti gli itinerari sono già adeguatamente segnalati, quindi porta una cartina e studiala prima di partire. Puoi trovare tante informazioni anche su bikemap.net.

Puoi noleggiare biciclette e e-bike in tutto il paese. Puoi anche richiedere una guida, far trasportare il tuo bagaglio, trovare posti dove pernottare e ristoranti per ciclisti, o acquistare un pacchetto per vacanze in bici. Vai direttamente in fondo alla pagina per le offerte per viaggiare in bicicletta.

Prima di partire tieni presente che è vietato viaggiare in bicicletta in molti tunnel in Norvegia. Su cycletourer.co.uk trovi una utile cartina con indicati i tunnel norvegesi che si possono percorrere in bici.

Qui di seguito troverai le nove Strade ciclabili nazionali. Allora pronto a partire! E ricorda di usare sempre il casco.

La ciclabile costiera

Svinesund - Kristiansand - Bergen - Trondheim - Capo Nord - Kirkenes

La ciclabile costiera è la più lunga delle strade ciclabili nazionali - circa 4.500 chilometri - e varia tra tratti facili e più impegnativi. Segue la lunga e panoramica costa norvegese dapprima da est a sud, poi attraverso la Norvegia dei fiordi, con i suoi fiordi più famosi, e prosegue verso nord fino a Kirkenes al confine con la Russia nella Norvegia settentrionale. Fa anche parte di due degli itinerari di lunga percorrenza della rete cicloturistica europea EuroVelo.

Consigliamo di attraversare alcuni fiordi con mezzi di trasporto alternativi come i traghetti, per evitare lunghe deviazioni attorno a ogni fiordo. L’itinerario include anche alcuni tunnel.

La ciclabile del Canale

Porsgrunn - Il canale del Telemark - Dalen - Stavanger

La ciclabile del Canale ti porta attraverso la Norvegia meridionale, da Porsgrunn attraverso Skien e il canale del Telemark, che fu scavato nella montagna più di 100 anni fa e chiamato “l’ottava meraviglia del mondo” quando venne terminato, fino a Dalen e lungo tutto il tragitto fino alla città costiera di Stavanger. Anche se attraversa un territorio abbastanza collinare, questo itinerario è in realtà una delle strade ciclabili nazionali più brevi, di solo 466 chilometri.

Fiordi e montagne

Kristiansand - Setesdal - Hardanger - Kristiansund

Partendo da Kristiansand, nella Norvegia meridionale, la ciclabile dei fiordi e delle montagne tocca la regione di Hardangerfjord e attraversa il Sognefjord prima di terminare a Kristiansund nel Nordovest dei fiordi. Le montagne scoscese e i fiordi profondi della Norvegia dei fiordi sono l’attrazione principale di questo percorso lungo 1.000 chilometri che ti conduce attraverso alcune delle zone più belle del sud e dell’ovest del paese.

Rallarvegen (“La strada dei manovali”)

Bergen - Finse - Oslo

Quella che in origine era una strada di servizio per la costruzione delle ferrovie di Bergen e di Flåm, Rallarvegen, fa ora parte della strada ciclabile nazionale e offre un'esperienza all'insegna sia della storia sia della natura. Ma l’itinerario ciclabile nazionale di 614 chilometri si estende ben oltre l’originaria Rallarvegen e conduce da Bergen a Voss e fino a Finse. Da Finse, il punto più alto della Ferrovia di Bergen, la strada è più o meno tutta una facile discesa fino a Oslo.

La maggior parte delle persone sceglie però di percorrerla nella direzione opposta – il tragitto di 82 chilometri che da Haugastøl scende verso Flåm sull’Aurlandsfjord è l’itinerario ciclabile più famoso della Norvegia.

La ciclabile di Numedal

Larvik - Kongsberg - Geilo

Con partenza dalla pittoresca città costiera di Larvik, l’itinerario di 950 chilometri della ciclabile di Numedal attraverso la Norvegia orientale passa per l’antica cittadina mineraria di Kongsberg e conduce fino alle alte montagne di Dagalifjellet e di Geilo. Da Larvik a Dagalifjellet, il punto più alto del percorso, c'è un dislivello di 1.000 metri.

Sognefjellsvegen

Røros - Hardanger

Con partenza dalla città mineraria di Røros, patrimonio mondiale dell'UNESCO, nota per i caratteristici edifici in legno e per essere una delle principali regioni norvegesi per le specialità culinarie locali, il percorso Sognefjellvegen lungo 294 chilometri conduce fra le montagne del Trøndelag e continua attraverso tutto il paese fino ai famosi fiordi della Norvegia dei fiordi, prima di terminare a Hardanger.

La ciclabile dei pellegrini

Halden - Oslo - Nidaros (Trondheim)

La cittadina di Halden, vicino al confine svedese nella Norvegia orientale, è il punto di partenza della ciclabile dei pellegrini, lunga 600 chilometri. Viaggia attraverso la capitale norvegese Oslo e lungo l’antica via dei pellegrini oltre il lago Mjøsa, visita le rovine della cattedrale di Hamar e prosegui verso nord fino a Trondheim, dove si trova la cattedrale di Nidaros, santuario nazionale della Norvegia.

La rotta dei pellegrini è un altro dei tre itinerari della rete EuroVelo che attraversa la Norvegia. Dovrai essere ben allenato se vuoi seguire l’intero percorso europeo, dato che va da Trondheim fino alla città spagnola di Santiago di Compostela.

La ciclabile delle terre selvagge

Halden - Trondheim

Mentre la prima parte della ciclabile delle terre selvagge è abbastanza simile alla ciclabile dei pellegrini, prosegue poi più nell'entroterra attraverso le selvagge foreste della Norvegia orientale, toccando le città di Elverum e Trysil nella regione di Hedmark e passando per Røros e Selbu, prima di giungere a Trondheim. La lunghezza totale è di circa 825 chilometri.

Da Capo Nord a Lindesnes – la Norvegia da nord a sud

Capo Nord - Lindesnes

La ciclabile da Capo Nord a Lindesnes è una delle più lunghe tra le nove strade ciclabili nazionali e porta dal punto più settentrionale della Norvegia continentale, Capo Nord, fino al punto più meridionale a Lindesnes. Nota che dovrai utilizzare dei mezzi di trasporto alternativi come treno o pullman locali in alcuni tratti in cui ci sono tunnel vietati ai ciclisti.

Vedi le attrazioni principali

Non perderti i maggiori luoghi di interesse nel tuo viaggio attraverso la Norvegia.

Le migliori offerte dei nostri partner

Prenota adesso la tua prossima vacanza in Norvegia.

Inizia la tua avventura in bici

Andare in bicicletta in Norvegia è sinonimo di gite piacevoli attraverso pittoreschi villaggi e una natura magnifica, ma anche di percorsi impegnativi in mountain bike e grandi eventi. Filtra la tua ricerca e guarda le proposte qui sotto.

Ultime pagine visualizzate