Skip to main content

L’AREA DEL SOGNEFJORD

Il fiordo più lungo della Norvegia

Fai scroll down per trovare ispirazione o vai direttamente alla nostra pagina Pianifica il tuo viaggio

Viaggia lentamente. Prenditi tutto il tempo.

Tempo per andare in bici lungo il fiordo, fare escursioni nelle valli selvagge e conoscere la cultura locale.

Fermati spesso. Goditi il panorama.

Qui, nella Norvegia dei fiordi, la natura assomiglia proprio a un dipinto.

Il Sognefjord – il fiordo più lungo e più profondo della Norvegia, che si estende per 204 chilometri dalla costa a nord di Bergen verso l’interno – non fa eccezione.

Secondo l’UNESCO il paesaggio attorno al braccio di fiordo Nærøyfjorden è “tra le zone con i panorami più straordinari in assoluto”. Ed è per questo che è incluso nella Lista dei Patrimoni dell’Umanità.

Ma non fidarti solo della nostra parola. Fai un safari sul fiordo in gommone o con un silenzioso battello elettrico.

O preferisci noleggiare un kayak e andare in esplorazione per conto tuo?

Un altro sito UNESCO è la stavkirke di Urnes, mentre la stavkirke di Borgund vicino a Lærdal è la chiesa di legno medioevale meglio conservata della Norvegia.

Vai in giro e visita gli idilliaci villaggi sul fiordo, come Vikøyri, Solvorn, Sogndal, Høyanger, Balestrand, Lærdalsøyri e Årdal.

Se vuoi qualcosa da leggere, a Fjærland, la città del libro, troverai quello che fa per te.

Alla fine della giornata puoi fermarti a riposare in uno degli hotel più esclusivi del paese. Il Walaker Hotel è un albergo in legno e il più antico hotel a gestione famigliare della Norvegia.

Oppure preferisci un’alternativa più moderna, come il boutique hotel 29/2 Aurland?

Metti in pratica la “slow life” ad Aurland, villaggio sul fiordo conosciuto anche per le verdure biologiche – e per la produzione di scarpe artigianali …

Fai un’escursione nella valle di Utladalen, dove potrai ammirare la cascata a caduta libera più alta d’Europa. Vettisfossen ha un salto unico di 275 metri!

Gli escursionisti dovrebbero provare anche altri famosi itinerari nel Sognefjord, come Molden (nella foto), Keipen, la valle di Aurlandsdalen e la Strada del Re attraverso il monte Filefjell.

Hai notato che l’acqua nella parte più interna dei fiordi ha spesso un colore verde smeraldo?

Questa affascinante tonalità deriva dall’acqua di scioglimento dei ghiacciai e della neve.

E sì, puoi camminare su un ghiacciaio. Partecipa a un’escursione guidata sullo Jostedalsbreen, il più grande ghiacciaio dell’Europa continentale, o su uno dei suoi bracci glaciali Nigardsbreen e Flatbreen.

Una buona idea è iniziare con una visita al Centro del ghiacciaio Breheimsenteret a Jostedalen, o al Museo Norvegese del ghiacciaio a Fjærland.

Dopo tutta quest’attività apprezzerai ancora di più il sapore dei tesori del mare!

Ordina qualcosa di speciale per accompagnarli – come una sidro locale.

Il clima attorno ai fiordi dà una marcia in più ai prodotti del territorio: mele, fragole, lamponi, ciliegie e succhi di frutta qui hanno un sapore delizioso. Lo stesso vale per i formaggi di capra e le carni essiccate.

Potrai vivere esperienze memorabili anche dal finestrino del treno.

Sali sulla Ferrovia di Flåm al villaggio di Flåm e goditi uno dei viaggi in treno più belli al mondo attraverso il paesaggio norvegese rigoglioso e montuoso.

Puoi viaggiare sulla Ferrovia di Flåm come parte del tuo tour Sognefjorden in a nutshell.

Flåm è anche la destinazione finale dell’itinerario ciclabile panoramico Rallarvegen – e di una zip line di 1.381 metri!

E adesso incontra i Vichinghi! Un autentico villaggio vichingo, Njardarheimr a Gudvangen, è stato ricostruito a grandezza naturale e ospita moderni Vichinghi in carne e ossa.

Non perderti uno dei tour guidati del villaggio. Imparerai tutto quello che c’è da sapere sulla cultura vichinga.

In autunno e in inverno il Sognefjord si mostra sotto un aspetto molto diverso – ma forse ancora più bello.

Parti per un tour organizzato all’insegna dello spirito vichingo.

Questa regione non è soltanto un paradiso per lo sci escursionismo: puoi divertirti un sacco anche senza gli sci – prova un’escursione con le ciaspole o con la slitta trainata dai cani!

Se viaggi in auto percorri la Strada Turistica Nazionale sulle montagne di Sognefjellet e Gaularfjellet.

O la “strada della neve” sul monte Aurlandsfjellet, dove incontrerai lo spettacolare punto panoramico Stegastein.

Il Sognefjord ha ottenuto la certificazione Sustainable Destination. Sebbene questo non indichi che la destinazione sia completamente sostenibile, significa che si è impegnata a lavorare in modo sistematico per ridurre l’impatto negativo del turismo e rafforzarne gli aspetti positivi.

Ti è venuta voglia di fiordi?

Pianifica il tuo viaggio nell’area del Sognefjord

Le migliori offerte dei nostri partner

Prenota adesso la tua prossima vacanza in Norvegia.

Continua a leggere

Ultime pagine visualizzate