Skip to main content

Inverno nei fiordi

È selvaggia, aspra e piena di contrasti. È il periodo dell'anno in cui la Norvegia dei fiordi mostra il suo lato mistico e magico. Scopri l'inverno nei fiordi!

Durante l'inverno, che va da ottobre ad aprile, è come se i fiordi della Norvegia acquisissero un carattere completamente diverso. Scopri come il tempo mutevole incide sul paesaggio e cambia il nostro stato d’animo. I fiordi cristallini sono avvolti dalla foschia e le cime montuose sono ricoperte di neve. Le coste restano spesso spoglie e i fiordi sono liberi dai ghiacci, grazie alle acque temperate della Corrente del golfo. I visitatori estivi sono partiti e le attrazioni più famose sono tornate al loro ritmo rilassato e tranquillo. Senti come il silenzio e l’atmosfera mistica, quasi fiabesca, ti penetrano nell’anima.

Visitare la Norvegia dei fiordi in questo periodo dell’anno risveglierà tutti i tuoi sensi. I paesaggi suggestivi fanno da parco naturale per divertenti attività sulla neve come sciare, pescare e fare passeggiate con le ciaspole. Grandi città e piccoli villaggi offrono ristoranti che servono specialità locali fatte con ingredienti di stagione. In tutta la regione ci sono tante opportunità per conoscere meglio la cultura e la storia della gente della Norvegia dei fiordi.

Gusta lo spazio e la tranquillità senza nessuna fretta e parti per avventure verso l’ignoto.

Esplora alcune delle attrazioni principali

Bergen, Ålesund e Stavanger sono i punti di partenza ideali per esplorare la Norvegia dei fiordi. Dato che sono le città più grandi della regione, sono ben collegate al resto dell’Europa con voli diretti. Un breve viaggio in treno, traghetto o pullman è tutto ciò che serve per spostarsi dalla vita di città a paesaggi tranquilli o a territori selvaggi.

Le condizioni del tempo possono portare alla chiusura di strade e passi montani in caso di abbondanti nevicate o vento forte. A chi viene nella Norvegia dei fiordi in questo periodo dell’anno raccomandiamo caldamente di utilizzare i trasporti pubblici.

Punto di partenza: Bergen

Durata: 2–7 giorni

Unisci la vivace atmosfera cittadina e la pace della natura a Bergen – la città tra sette monti. Prendi il treno da Bergen a Flåm, grazioso villaggio sul fiordo, circondato da ripide montagne e cascate ghiacciate. Partecipa a una crociera sul fiordo, un safari in gommone o un’escursione guidata con le ciaspole. La ferrovia di Flåm – dichiarata dalla Lonely Planet il più incredibile viaggio in treno del mondo – è di per sé un’attrazione.

La località sciistica di Myrkdalen, situata a meno di due ore di viaggio da Bergen, offre un’ampia scelta di percorsi, parchi e discese fuori pista.

Con Bergen come base hai anche la possibilità di fare un’escursione avventurosa al pittoresco Hardangerfjord e alla cascata di Vøringsfossen. Se sei pronto a una sfida puoi partecipare a un’escursione guidata con le ciaspole a Trolltunga (da metà febbraio a maggio), una delle più famose formazioni rocciose in Norvegia. All’Hotel Ullensvang puoi rilassarti nella sauna con vista panoramica sul fiordo e poi fare un tuffo rinfrescante nella piscina lap-pool lunga 88 metri. Se vuoi personalizzare la tua avventura, puoi unirti a un tour Hardangerfjord in a nutshell.

Punto di partenza: Ålesund

Durata: 2–7 giorni

La città di Ålesund, in stile art nouveau, è il punto di partenza perfetto per esplorare le cime innevate dello Hjørundfjord e le Alpi di Sunnmøre, un paradiso per appassionati di discesa e sci escursionismo. A soli 50 chilometri da Ålesund si trova lo Stranda Ski Resort, famoso per le condizioni della neve fresca, le lunghe discese e la possibilità di sciare dalla cima della montagna fino giù al fiordo. Si può anche salire in vetta in funivia per godere della vista panoramica sul paesaggio dei fiordi. Se sei un principiante dello sci escursionismo, Stranda è il posto giusto per partecipare a un’escursione guidata. Anche gli sci escursionisti esperti dovrebbero uscire con una guida locale, per ridurre al minimo il rischio di valanghe.

Ålesund è anche il punto di partenza ideale per vedere il Geirangerfjord, sulla lista dell’UNESCO. Durante l'inverno la zona del Geirangerfjord offre tante divertenti attività, tra cui crociere e safari sul fiordo, ma anche escursioni con le ciaspole e snow rafting.

Ålesund è lo scalo internazionale più vicino se vuoi andare sul Loen Skylift, una moderna funivia situata nella parte più interna del Nordfjord, a circa due ore e mezza in pullman da Ålesund. La funivia ti porterà in cinque minuti dal fiordo fino alla cima del Monte Hoven, a 1.011 metri sul livello del mare. Da lassù puoi godere di una vista panoramica del paesaggio ghiacciato del fiordo, seduto a un tavolo del ristorante oppure scendendo con lo slittino o facendo sci di fondo (noleggio attrezzatura). Per finire al meglio una giornata di attività puoi provare le strutture dell’Hotel Alexandra, che offre una spa e piscine sia al coperto che all’aperto.

Punto di partenza: Stavanger

Durata: 2–7 giorni

A circa 200 chilometri a sud di Bergen c’è la regione di Stavanger, conosciuta per le sue attrazioni naturali, la scena culinaria e le antiche casette di legno. Dalla città puoi fare una crociera invernale sul Lysefjord o partecipare a un’escursione guidata con le ciaspole sull’altopiano di Preikestolen (il Pulpito), dichiarata dalla Lonely Planet la terrazza panoramica più sbalorditiva al mondo. In questo periodo dell’anno puoi goderti le bellezze naturali imbiancate di neve, come pure sentieri e panorami senza folla. Anche il surf è un’attività popolare praticata tutto l’anno in questa parte della Norvegia.

Scopri la tua Norvegia dei fiordi

Leggi maggiori informazioni cliccando i punti sulla mappa.

Approfitta delle migliori offerte

Ecco una selezione di operatori per organizzare al meglio il tuo viaggio.

Ultime pagine visualizzate