Skip to main content

Ribbe (pancetta di maiale di Natale)

Ingredienti

(4 porzioni)

2 kg pancetta di maiale con costolette

3 cucchiaini di sale

2 cucchiaini di pepe

2 dl di acqua

Preparazione

1. Incidi la cotenna e un po’ più a fondo nel grasso con un coltello appuntito e ben affilato. Se la incidi in quadrati paralleli alle costine è più semplice dividere la carne a pezzi dopo la cottura. Insaporisci strofinando con sale e pepe, avvolgi nella pellicola e lascia riposare in frigorifero per 2-3 giorni.

2. Metti la carne (con la cotenna verso l’alto) sopra un piatto rovesciato all’interno di una teglia rettangolare, in modo che sia leggermente sollevata al centro (questo permette al grasso di colare dalla cotenna mentre arrostisce). È importante che entrambi i lati della pancetta siano all’incirca allo stesso livello per poter ottenere una cottura bella e uniforme. Puoi anche metterci sotto una palla di foglio di alluminio per sostenere il pezzo di carne. Versa l’acqua sulla pancetta e copri tutta la teglia con un foglio di alluminio. Assicurati di sigillare bene il foglio intorno al bordo della teglia, in modo che la cottura a vapore riesca bene.

3. Preriscalda il forno a 230°. Metti la teglia al centro del forno e fai cuocere per circa 45 minuti. La carne si gonfierà un po’ e la crosta si spaccherà.

4. Togli il foglio di alluminio e abbassa la temperatura a 200°. Metti di nuovo la teglia in forno e prosegui la cottura per circa 1 ora – 1 ora e ½. Il tempo di cottura è lo stesso indipendentemente dalla grandezza del pezzo di carne, dato che lo spessore è uguale a prescindere dal peso. Togli dal forno e lascia riposare la carne per 20 minuti prima di tagliarla.

5. La crosta della pancetta diventa spesso croccante per conto suo. Se non lo fosse, verso la fine del tempo di cottura fai così: sposta la teglia su un ripiano più alto del forno e aumenta la temperatura a 250°, oppure utilizza il grill del forno. Fai ben attenzione per evitare che la cotenna si bruci. Non perdere di vista il forno perché è un processo rapido. Se la crosta è croccante solo in alcuni punti puoi coprire queste parti con l’alluminio per evitare che si brucino.

6. Abbiamo scelto di servire la pancetta arrosto insieme a una salsa gravy tipica natalizia, cavolo rosso, medisterkaker (polpette tradizionali di Natale), mirtilli rossi zuccherati e patate lesse o purè di patate.

Fonte: Matprat.no

Salsa gravy di Natale

Ingredienti

2,5 cucchiai di burro

2,5 cucchiai di farina

500 ml brodo di manzo (diluito)

¼ di arancia, a spicchi

¼ di mela, tagliata a spicchi

5 prugne

2 chiodi di garofano interi

1 pizzico di pimento in polvere 

750 ml birra norvegese di Natale, o un’altra birra scura

1 pizzico di sale

1 pizzico di pepe

1 goccia di colorante caramello

Preparazione

1. Fai sciogliere il burro. Quando il burro ha smesso di schiumare aggiungi la farina e mescola bene. Fai cuocere il roux, continuando a mescolare, finché non abbia un colore bruno dorato.

2. Versa a filo il brodo caldo, poco alla volta, e continua a mescolare mentre aggiungi il liquido.

3. Taglia a spicchi l’arancia e la mela. Aggiungile alla salsa gravy insieme alle prugne, i chiodi di garofano interi, il pimento e la birra di Natale (o un’altra birra scura). Lascia sobbollire per circa 20 minuti.

4. Filtra la salsa con un colino e aromatizza con sale e pepe a piacere. Puoi aggiustare il colore aggiungendo qualche goccia di colorante caramello.

Per dare un sapore ancora più delizioso alla salsa, aggiungi un po’ di sugo di cottura di arrosto, tacchino o pancetta. Fai bollire la salsa ancora qualche minuto finché sia bella densa. Se vuoi, aggiungi mescolando un cucchiaio di burro freddo prima di servire, per una salsa lucida e saporita.

Un delizioso gusto natalizio, pronto da servire!

Per dare un tocco personale alla tua salsa di Natale puoi aggiungere senape, aglio, erbe aromatiche, bastoncini di cannella, cardamomo, anice stellato, melassa o altri ingredienti che ti piacciono e che abbiano un gusto che si adatta agli ingredienti principali.

Fonte: Matprat.no

Cavolo rosso

Ingredienti

750 g di cavolo rosso

2 mele 

1 cucchiaino di sale

250 ml brodo di manzo

2 cucchiaini di aceto, 7 %

2 cucchiaini di zucchero

Preparazione

1. Affetta finemente il cavolo e taglia le mele a spicchi.

2. Disponi il cavolo e le mele a strati in una pentola, insieme al sale.

3. Aggiungi il brodo e l’aceto. Porta a bollore e lascia sobbollire per circa 45 minuti. Mescola ogni tanto e aggiungi lo zucchero a piacere verso la fine del tempo di cottura.

4. Avrai così del delizioso cavolo rosso fatto in casa, pronto da servire.

5. Facoltativo: prima di servire aggiungi un po’ di sugo di cottura della tradizionale pancetta norvegese di Natale, per un gusto ancora più saporito. Anche un paio di cucchiai di gelatina di ribes rosso possono dare un ottimo sapore.

Fonte​: Matprat.no

Il Libro di cucina norvegese

Approfitta delle migliori offerte

Ecco una selezione di operatori per organizzare al meglio il tuo viaggio.

Ultime pagine visualizzate