Skip to main content

Le ricche acque del Trøndelag

C’è disponibilità di un’ampia scelta di pesce e frutti di mare ottimi in Norvegia, ma la costa del Trøndelag in particolare ha delle caratteristiche davvero uniche, che portano ad avere un pescato di altissima qualità.

Qui la Corrente del Golfo proveniente da sud incontra le correnti fredde da nord e fornisce condizioni ottimali per pesci, crostacei e molluschi.

La maggior parte delle capesante servite nei migliori ristoranti in Norvegia e nei paesi scandinavi proviene dalla costa del Trøndelag. Queste acque sono anche ricche di scampi. Secondo Ola, che gestisce uno dei ristoranti di pesce più leggendari del paese, Ansnes Brygger sull’isola di Hitra, non è così comune in Norvegia.

Ola ha cominciato la sua carriera nel primissimo ristorante gourmet di Trondheim e da allora è cresciuta la sua passione per la cucina di qualità utilizzando gli straordinari ingredienti locali.

“Arrivare ad Ansnes è come ritrovarsi in una fantastica dispensa,” afferma Ola.

Ola e il suo team hanno anche portato la loro deliziosa cucina di pesce in città, aprendo il nuovo ristorante “The Crab” a Trondheim.

Una passione per i crostacei

Per capire meglio perché il Trøndelag è così importante per quanto riguarda il pesce e i frutti di mare, dobbiamo parlare della regione delle isole Hitra e Frøya, situate all’imboccatura del fiordo di Trondheim.

C’è un motivo se le capesante di Frøya si ritrovano nei piatti dei ristoranti più esclusivi in Asia, mentre i granchi di Hitra sono da tempo una delicatezza in Francia. Queste zone costiere in particolare sono tra le migliori aree di provenienza al mondo di scampi, granchi e altri crostacei.

“Gli scampi prosperano nelle acque fredde a una profondità da150 a 200 metri, su fondali piani e fangosi. Questa zona ha un’ottima qualità delle sue acque e il giusto livello di temperatura,” spiega Ola.

Granchio marrone di Hitra

Anche se puoi gustare in molti posti il taskekrabbe, cioè il granchio marrone o granciporro, il più famoso è quello proveniente da Hitra. Lo squisito granchio di queste coste del Trøndelag è diventato ormai sinonimo della località.

Il granchio di Hitra è grande, carnoso e molto nutriente,” sostiene Ola.

Se vieni a Hitra e nel Trøndelag puoi gustarlo freschissimo, appena pescato. Assolutamente da provare è il conosciutissimo buffet di pesce di Ola al ristorante Ansnes Brygger, con i famosi granchi, scampi e altre prelibatezze.

Stupisci famigliari e amici cucinandolo tu stesso. Troverai la ricetta di Ola del granchio di Hitra al pepe nero, oltre a tante altre gustose ricette, nel nostro Libro di cucina norvegese.

La culla del salmone di allevamento

Il Trøndelag è famoso anche per il suo salmone di qualità e attrae pescatori da tutto il mondo. Il Trondheimsfjord è unico per i suoi tanti corsi d’acqua ricchi di questo pregiato pesce. Qui troverai alcuni dei più noti fiumi per la pesca del salmone selvaggio nel paese: Namsen, Gaula e Orkla.

Hitra è conosciuta come la culla dell’allevamento di salmoni in Norvegia. È stato qui infatti che venne aperto nel 1970 il primo impianto al mondo di acquacoltura del salmone atlantico. Oggi milioni di consumatori in tutto il mondo possono gustare ogni giorno il salmone norvegese! I benefici di questo pesce per la salute sono ben noti, ma magari non tutti sanno che i salmoni norvegesi sono anche privi di antibiotici e non geneticamente modificati. Gli allevatori di salmone norvegese lavorano continuamente per rendere la tecnologia più sostenibile e creare un’industria più circolare.

Mangia il salmone norvegese freschissimo in un ristorante gourmet a Trondheim o nei ristoranti dei villaggi costieri della regione.

La città del baccalà

Spostandoti poco più a sud del Trøndelag arriverai a Kristiansund, nel Nordovest dei fiordi, famosa per la sua specialità, il merluzzo salato ed essiccato. La città si è sviluppata principalmente grazie alla pesca e alla produzione del baccalà, che tradizionalmente veniva fatto essiccare sugli scogli in riva al mare prima di venire esportato verso i paesi dell’Europa meridionale, a partire dalla metà del XVII secolo. In cambio i commercianti ricevevano spezie e importavano anche la vivace cultura, incluso il modo di preparare il piatto chiamato perciò bacalao (derivato dal termine spagnolo e portoghese che indicava il merluzzo).

Al Museo norvegese del baccalà puoi scoprire di più sulla straordinaria storia della città. Puoi anche partecipare al Klippfiskfestivalen, il festival annuale del baccalà, che si svolge solitamente a giugno.

Da assaggiare quando sei a Kristiansund è una specialità locale, il fishan, cioè il fish and chips del posto. Provalo al popolare Fishanbua al porto, o in uno dei ristoranti della città.

Vuoi cucinare questi piatti anche a casa? Prova una tradizionale ricetta del bacalao preparata con il baccalà della costa occidentale della Norvegia.

Regione Europea della Gastronomia 2022

Ma non c’è soltanto pesce eccezionale in questa regione: Trondheim e il Trøndelag sono attualmente una delle mete in Europa più interessanti per i foodies. Non per niente sono stati nominati Regione Europea della Gastronomia 2022.

Trova le migliori specialità locali in questa guida per foodies a Trondheim e nel Trøndelag!

Il gusto unico della natura

Se mangi meglio, vivi meglio. Lo stesso vale per le pecore selvatiche e i cervi che popolano la costa della Norvegia. La possibilità di girare liberamente, il clima costiero e la vegetazione, su isole come quella di Smøla nel Nordovest dei fiordi e di Hitra e Frøya nel Trøndelag, donano alle carni un gusto unico e una tenerezza particolare.

Le pecore selvatiche della costa norvegese sono un prodotto di qualità eccezionale, a cui è stato riconosciuto il marchio IGP, Indicazione Geografica Protetta. Le pecore fanno parte del paesaggio e brucano all’aperto tutto l’anno, grazie al clima costiero con estati fresche e inverni miti. Si cibano di erbe e germogli di ginepro, che è anche consigliato come spezia quando cucini queste carni. Alle pecore piace anche pascolare in riva al mare brucando alghe e kelp!

Alla fattoria Villsaugården a Smøla, puoi ammirare l’incantevole paesaggio e assaggiare deliziosi prodotti locali preparati con la carne di pecora selvatica, che trovi nel negozio della fattoria e nel ristorante.

Nel Trøndelag noterai che anche il cervo è una specialità spesso servita nei ristoranti. Si dice che sull’isola di Hitra ci siano più cervi che persone! L’isola ha perfino un albergo che si chiama Hjorten Hotell (hotel del cervo). Assaggia le delicatezze locali nel ristorante dell’hotel o fai una sosta da DalPro Gårdsmat, un negozio di fattoria che vende diversi prodotti a base di carne di cervo e di pecora.

Il Trøndelag e il Nordovest dei fiordi ti hanno fatto venire l’acquolina in bocca? Preparati al tuo viaggio gastronomico da Trondheim a Kristiansund con un viaggio costiero in battello espresso, o scopri quello che è forse il tour in bici più gustoso della Norvegia!

Le migliori offerte dei nostri partner

Prenota adesso la tua prossima vacanza in Norvegia.

Ultime pagine visualizzate