Skip to main content

Carl Martin Faurby

I consigli di Faurby per vivere esperienze culturali a Trondheim

Periodo gotico: devi assolutamente vedere la cattedrale di Nidaros, la cattedrale gotica più settentrionale al mondo. Una bella idea è combinare la visita a una passeggiata lungo il porto.

Arte gratuita: al Trondheim Kunstmuseum, una delle principali istituzioni d’arte in Norvegia, puoi immergerti nell’arte moderna regionale, nazionale e internazionale. Per vedere arte contemporanea con ingresso gratuito guarda presso il Centro di arte contemporanea del Trøndelag e la Kunsthall Trondheim.

Arte urbana: Trondheim propone molta arte interessante anche all’aperto – ad esempio a Ilsvika, a soli dieci minuti a piedi dal centro città. Qui troverai anche lo stimolante laboratorio artistico Atelier Ilsvika, ospitato in una ex fabbrica.

Arti performative: assisti a fantastici spettacoli di danza e teatro sul palcoscenico più nuovo di Trondheim, il Rosendal Teater. È anche il posto perfetto per fermarsi a mangiare qualcosa o prendere un caffè a prezzi accettabili. Un’altra arena culturale in città è Trykkeriet presso Folkets hus. Molti eventi lì si tengono in norvegese, ma offrono anche una bella varietà di musica live, dal flamenco al jazz.

Kulturkvartalet: la galleria d’arte Kunsthall Trondheim, il bar e caffè letterario Sellanraa e il bar e pasticceria Isak Sellanraa appartengono al tessuto culturale del quartiere Kulturkvartalet. Dopo aver ammirato un po’ di opere d’arte puoi rilassarti con quello che può essere considerato il miglior caffè in città e piatti con prodotti locali, o un dolce freschissimo servito in un locale con una bella atmosfera.

Già che sei qui: Trondheim offre un’ampia scelta di eventi durante tutto l’anno. Guarda il nostro calendario degli eventi (ricorda di filtrare la ricerca selezionando Trondheim).

Ida Vie

I consigli di Vie per un sabato a Trondheim con la gente del posto

Svartlamon: uno dei quartieri più interessanti di Trondheim è Svartlamon. Entra da Gratisbutikken, un negozio che offre abbigliamento gratis, grazie a volontari e donazioni. Dai uno sguardo agli edifici del progetto Experimental Housing, che mira a fare case ecologicamente sostenibili. Termina la tua visita con un buon pasto da Ramp Pub & Spiseri, o prosegui per Bakklandet.

Bakklandet: questa zona è il vero cuore di Trondheim. Il mio consiglio per mangiare e bere qualcosa di delizioso è Baklandet Skydsstasjon, un posticino tranquillo in un edificio costruito presumibilmente nel 1791.

Kulturkvartalet: il ponte vecchio Gamle Bybro collega Bakklandet con Kulturkvartalet, che è formato da un insieme di istituzioni culturali. Fai una sosta da Sellanraa Bok & Bar, che tra le altre cose propone diversi tipi di pane a base di “urkorn” (letteralmente “grani antichi”, in altre parole cereali che sono stati trasformati il meno possibile). Hanno anche una selezione notevole di tè e le migliori bevande analcoliche artigianali della città.

Trondheim centro: gli appassionati di musica dovrebbero proprio fare una visita al Crispin Glover Record Store. Meritano di essere citati anche due negozi vintage: Prisløs, con il suo concetto di riciclo e slow-fashion, e LIVID Jeans, che vende denim di alta qualità. Fai una pausa ristoratrice da Hevd Håndverksbakeri, un panificio artigianale dove puoi concederti un sostanzioso sandwich fatto in casa con generose farciture.

Ila: dal centro città prosegui verso la zona industriale di Ila. Nella via tra Spikerfabrikken (una ex fabbrica di chiodi che ora ospita l’Atelier Ilsvika) e la manifattura siderurgica Smith Stål potrai vedere i risultati del festival di street art di Trondheim. Ammira i coloratissimi murales fatti da diversi artisti locali e internazionali.

Birrifici locali: Trondheim è conosciuta per i suoi tanti micro birrifici, tra cui Monkey Brew, ØX, e Austmann. Da ØX e da Austmann puoi vedere come avviene la produzione e parlare con il personale molto disponibile.

Mangiare qualcosa di buono: Trondheim ha una forte cultura gastronomica quindi la città è piena di ristoranti specializzati in piatti tradizionali ma con un tocco moderno, preparati con materie prime del territorio. Se sei in cerca di un pasto fuori dall’ordinario tra le opzioni ci sono Spontan, Bula Neobistro e naturalmente Fagn, premiato con una stella Michelin.

Per fare tardi: grazie alla popolazione studentesca Trondheim ha un’ampia scelta di bar e nightclub. Antikvariatet ospita un mix di concerti e altri eventi culturali. Spontan Vinbar ha la lista di vini più raffinata della città, mentre Tyven fa sul serio con la sua selezione di musica, i vini biologici e i cocktail preparati con ingredienti locali. Un altro posto consigliato è Lokal, che è cocktail bar, locale di musica e nightclub. I conoscitori della birra adoreranno Habitat, che è come una giungla sia di piante sia di birre interessanti.

Già che sei qui: Trondheim investe moltissimo su cibi e bevande prodotti localmente e offre molte opportunità di assaggiare queste specialità a chilometro zero. Esplora i caffè, bar e ristoranti della città.

Solveig Davies Vittersø

I consigli di Vittersø per una domenica con passeggiate nei dintorni

Lungo il fiume Nidelva: se sei in città per la prima volta questa è la passeggiata giusta per iniziare a conoscere i dintorni. Segui il fiume attraversando Bakklandet, Øya e Skansen fino a Kalvskinnet, dove troverai un giardino speciale nascosto alla fine di Elvegata. Questo parco è pieno di sculture in legno, tra cui pavoni e galline. La domenica qui vendono caffè e dolci. Lungo il fiume Nidelva puoi riposarti e goderti la vista da una delle tante panchine.

Ladestien: è uno dei sentieri più popolari di Trondheim, con tante belle aree di sosta lungo il tragitto. Portati il pranzo al sacco o fermati a Ladekaia e Sponhuset se ti è venuto appetito. Non dimenticare di fare una foto per Instagram a Talerøret, una fantastica installazione artistica: un tunnel a forma di megafono. Quando arrivi a Rotvollfjæra puoi scegliere di proseguire in direzione del Giardino Botanico a Ringve, o ritornare verso Lade e il centro città.

Kuhaugen: una facile passeggiata con una vista meravigliosa sulla città. A soli 20 minuti a piedi dal centro ti troverai improvvisamente dentro una bellissima cartolina. Prenditi un caffè da asporto nel bar più vicino. Il panorama da Kuhaugen è sempre un ottimo punto di partenza per una conversazione.

Baklidammen e Geitfjellet: l’escursione a Theisendammen e più su fino a Baklidammen è una favolosa gita domenicale di media lunghezza. Ideale per fare un picnic, per raccogliere funghi, o soltanto godersi la pace e la tranquillità. Il ristorante della fattoria Lavollen è aperto nei weekend. Da Lavollen puoi seguire il sentiero che sale al monte Geitfjellet, dove sarai ricompensato da una incredibile vista a 360 gradi su Fosen, Frosta, Stjørdal e Selbufjellene.

In inverno: Trondheim è un paradiso per lo sci di fondo. Sali sul tram in centro e scendi a Lian. Da lì avrai moltissime alternative. Una scelta sicura è il facile percorso per Grønlia, con il suo accogliente ristorante e caffè dove potrai gustare dolci appena sfornati. Un’altra opzione è la passeggiata verso Elgsethytta, che fa anche ristorazione.

Già che sei qui: a Trondheim ci sono tanti posti dove fare il bagno. A Sjøbadet, che guarda caso è la scelta più centrale, puoi tuffarti direttamente nel Trondheimsfjord. Da lì potrai fare una piacevole passeggiata lungo il porto. Puoi anche partire da Brattørkaia e salire al pub e caffè locale Ila Brainnstasjon per ascoltare del jazz.

Pianifica subito il tuo viaggio a Trondheim! Guarda le migliori offerte dei nostri partner Radisson Blu Hotels, Scandic Hotels, Strawberry, e Thon Hotels.

Approfitta delle migliori offerte

Ecco una selezione di operatori per organizzare al meglio il tuo viaggio.

Ultime pagine visualizzate