La Norvegia apre ai viaggiatori! Leggi le informazioni di viaggio più aggiornate
close
Dynamic Variation:
Offers
x

There was not an exact match for the language you toggled to. You have been redirected to the nearest matching page within this section.

Choose Language
Toggling to another language will take you to the matching page or nearest matching page within that selection.
Search & Book Sponsored Links
  • Hotel

    Scandic Hotels - in tutte le maggiori città da nord a sud

    Nordic Choice Hotels - una catena alberghiera unica

    Thon Hotels - fantastica colazione inclusa

    Radisson Blu Hotels - prenota il tuo hotel in Norvegia

    Citybox - hotel moderni e convenienti in posizione centrale

  • Come muoversi

    Widerøe - la maggiore compagnia aerea regionale scandinava

    AutoEurope - un noleggio sempre impeccabile

    Vy express - viaggia in pullman in tutta la Norvegia

    DFDS - viaggia comodamente in nave da Copenaghen a Oslo

    Rent-A-Wreck - la scelta intelligente di noleggio auto

    Arctic Campers - noleggio camper in Norvegia

    NOR-WAY Bussekspress - viaggia green con i pullman express

    Vy - perché viaggiare verde dovrebbe essere una cosa naturale

    Cabin Campers - il tuo chalet su quattro ruote

    SJ NORD - l'avventura inizia sul treno

  • Tour e crociere

    Hurtigruten - "La più bella crociera al mondo"

    Authentic Scandinavia - entusiasmanti tour in Norvegia

    Up Norway - viaggi su misura

    Norrøna Hvitserk - escursioni e viaggi avventura

    Fjord Tours - con Norway in a nutshell® scopri la Norvegia con un solo biglietto

    50 Degrees North - memorabili viaggi su misura e per piccoli gruppi in Norvegia

    Discover Norway - tour sugli sci, in bicicletta ed escursionismo in Norvegia

    Norwegian Holidays - pacchetti vacanze convenienti con Norwegian. Voli, hotel e noleggio auto

    Secret Atlas – il modo più autentico per esplorare le Svalbard

    Stromma - sightseeing, esperienze ed escursioni in bus, barca e treno

    Booknordics.com – tour e attività, safari, escursioni, spedizioni, chalet e soggiorni avventura

  • Cottage e case vacanze

    DanCenter - il vostro specialista in case vacanza in Norvegia

    Norgesbooking - prenota un soggiorno perfetto in chalet in Norvegia

  • Località sciistiche e montane

    Beitostølen - incanto e avventura tutto l'anno

  • Offers

Search
or search all of Norway

“Ero assolutamente sbalordito!”

Morten Krogvold .
Photo: Knut Røthe
Morten Krogvold by the Munch museum .
Photo: Knut Røthe

Il famoso fotografo norvegese Morten Krogvold è rimasto molto colpito quando ha visto per la prima volta il nuovo museo MUNCH, aperto ufficialmente dal 22 ottobre di quest’anno.

Questo museo è però solo una delle tante attrazioni culturali che egli ci consiglia a Oslo ...

Morten Krogvold .
Photo: Knut Røthe
Morten Krogvold .
Photo: Knut Røthe

Scopri il triangolo culturale di Morten Krogvold a Oslo

Morten Krogvold .
Photo: Knut Røthe
Morten Krogvold .
Photo: Knut Røthe

Il Triangolo Culturale è una serie in cui alcune note personalità della cultura norvegese ti mostrano i loro luoghi preferiti nelle maggiori città della Norvegia. Ti daranno consigli su dove mangiare e dormire e su cosa vedere.

The Munch Museum .
Photo: Knut Røthe
The Munch Museum .
Photo: Knut Røthe

Il museo MUNCH a Oslo è al pari della Tate Modern a Londra. L’opera di uno degli artisti più straordinari mai visti al mondo, Edvard Munch, ha finalmente trovato la collocazione che merita”, dice Krogvold.

Munch Museum from 2020 .
Photo: Knut Røthe
Munch Museum from 2020 .
Photo: Knut Røthe

Il nuovo MUNCH è alto 60 metri e rivestito di lastre di alluminio riciclato.

La curvatura che caratterizza la sua parte superiore è intesa in modo simbolico: l’edificio si inchina rispettosamente a Oslo.

The Munch Museum in Oslo .
Photo: VisitOSLO / Didrick Stenersen
The Munch Museum in Oslo .
Photo: VisitOSLO / Didrick Stenersen

Qui la prima delle tante grandi opere d’arte viene sollevata e trasportata nella sua nuova sede, nell’estate del 2021.

Il lascito di Edvard Munch è una delle più grandi collezioni di opere d’arte al mondo dedicate a un singolo artista, e questo museo custodisce oltre 42.000 pezzi davvero unici.

Moving art into the Munch-museum .
Photo: Munchmuseet
Moving art into the Munch-museum .
Photo: Munchmuseet

“Il museo ha quattro versioni del dipinto ‘L’Urlo’. Ogni versione di questo quadro iconico viene esposta a turno in una rotonda, per un’ora ciascuna. Vale la pena attendere tutte e quattro le ore”, sostiene Krogvold.

Mentre aspetti hai a disposizione 11 gallerie e 13 piani di esperienze indimenticabili.

“The Scream” (Skrik), Edvard Munch (1893) .
Photo: MUNCH
“The Scream” (Skrik), Edvard Munch (1893) .
Photo: MUNCH

E, non da ultimo, potrai ammirare la vista panoramica dalla terrazza.

“Potevo vedere i ballerini nel Palazzo dell’Opera di Oslo che facevano le prove per uno spettacolo. È davvero un posto da non perdere”, prosegue Krogvold.

Nei pressi sorge anche la Biblioteca pubblica di Oslo, Deichman Bjørvika. L’edificio è un gioiellino architettonico a cui il nostro fotografo consiglia caldamente di dare un’occhiata.

The Oslo Opera House .
Photo: Didrick Stenersen
The Oslo Opera House .
Photo: Didrick Stenersen

Sazi di cultura, ma affamati di cibo, seguiamo Krogvold che ci guida al suo ristorante preferito, Theatercaféen.

Dato che è lunedì il ristorante è chiuso (al pubblico), ma la cosa non ferma il nostro intrepido fotografo, che conosce bene il personale.

Theatercaféen .
Photo: Knut Røthe
Theatercaféen .
Photo: Knut Røthe

“Passiamo dalla cucina”, dice con un piglio determinato facendoci cenno di seguirlo.

Krogvold entra veloce nell’ampia cucina, salutando tutti a destra e a sinistra.

“Ciao, state preparando il pranzo per domani?”

“Sì”, risponde lo chef sorridendo.

“Casa!” esclama Krogvold mentre attraversa la porta girevole ed entra nella sala del ristorante.

Morten Krogvold at Theatercafeen .
Photo: Knut Røthe
Morten Krogvold at Theatercaféen .
Photo: Knut Røthe

Il fotografo sceglie un tavolo vicino alla finestra, da cui si può vedere la Stortingsgata, una strada molto conosciuta di Oslo, e il Teatro Nazionale. Proprio la sua posizione ha reso questo ristorante in stile Art Déco il ritrovo preferito degli attori.

È il ristorante più importante e più ricco di tradizione della Norvegia. Gli artisti norvegesi si ritrovano qui da oltre 100 anni, fin dai tempi dei grandi bohémien. Questo locale ha visto molte cose e sentito molte storie”, afferma Krogvold con tono autorevole.

Norwegian photographer Morten Krogvold .
Photo: Knut Røthe
Norwegian photographer Morten Krogvold .
Photo: Knut Røthe

Krogvold stesso assomiglia ai bohémien di cui parla con così tanto calore: capelli lunghi e mossi, tratti pronunciati, si gode la vita e ha un profondo interesse per l’arte e la storia.

“Qui è successo di tutto, da tradimenti e infedeltà a storie divertenti e conversazioni importanti.”

E non dimentichiamo gli scandali.

“Una volta c’è stato perfino un cavallo. Una persona era arrivata a un piccolo ritrovo fin qui dentro in sella al suo cavallo”, dice ridendo.

Morten Krogvold at Theatercaféen .
Photo: Knut Røthe
Morten Krogvold at Theatercaféen .
Photo: Knut Røthe

Alle pareti sono appese caricature dei clienti abituali più importanti e famosi.  Tra questi Krogvold stesso, l’artista Edvard Munch, la nota attrice norvegese Liv Ullmann e molti altri.

Theatercaféen interior .
Photo: Knut Røthe
Theatercaféen interior .
Photo: Knut Røthe

I miei piatti preferiti dipendono sempre dal giorno della settimana. Di venerdì mangio la tartare di manzo con una birra fredda e uno jenever (distillato olandese).”

Morten Krogvold at Theatercaféen .
Photo: Knut Røthe
Morten Krogvold at Theatercaféen .
Photo: Knut Røthe

Il triangolo di Krogvold è quasi completo. Ora ci serve un posto dove dormire.

“Quando noi artisti veniamo a Oslo pernottiamo sempre al Cochs Pensjonat.”

Morten Krogvold at Cochs Pensjonat .
Photo: Knut Røthe
Morten Krogvold at Cochs Pensjonat .
Photo: Knut Røthe

Questa pensione si trova solo a una decina di metri da Lorry, un ristorante che ha ispirato leggende e visto noti avvenimenti.

Proprio accanto a Lorry troverai Litteraturhuset, la prima casa letteraria del paese. E, come se non bastasse, durante il tuo soggiorno alla pensione sarai un vicino di casa del Palazzo Reale.

Restaurant Lorry .
Photo: Knut Røthe
Restaurant Lorry .
Photo: Knut Røthe

“Anche queste pareti hanno visto talmente tante storie. Non saprei neppure da che parte cominciare a raccontare”, prosegue.

Krogvold ricorda però una storia su alcuni ospiti che si portarono dentro un cavallo (anche qui...) — fino su al quinto piano! Dovettero intervenire i vigili del fuoco per farlo scendere.

“Questo luogo è come un romanzo del famoso scrittore norvegese Lars Saabye Christensen.”

Stairs at Cochs Pensjonat .
Photo: Knut Røthe
Stairs at Cochs Pensjonat .
Photo: Knut Røthe

“Anzi... in effetti ne ha già scritto!” aggiunge in fretta Krogvold.

“Nel premiato romanzo ‘The half brother’ di Saabye Christensen, il personaggio Arnold Nilsen soggiorna per 4.982 giorni e notti da Cochs, nella stanza 502. Questa camera viene ora chiamata proprio ‘The Half Brother room’ (la stanza del fratellastro)”, spiega.

Lars Saabye Christensen at Cochs Pensjonat .
Photo: Knut Røthe
Lars Saabye Christensen at Cochs Pensjonat .
Photo: Knut Røthe

“I miei studenti stranieri di arte pernottano sempre qui. E amano questo posto. Ha un’anima. Chiunque sia interessato alla storia dell’arte dovrebbe trascorrere almeno una notte da Cochs”, conclude Krogvold.

Cochs Pensjonat .
Photo: Knut Røthe
Cochs Pensjonat .
Photo: Knut Røthe

Abbiamo così completato il triangolo. Non c’è da camminare molto per arrivare dalla pensione al Theatercaféen e al museo Munch. Oslo è una delle città d’Europa più facili da girare a piedi.

Scorri in basso per vedere altre attrazioni culturali consigliate da Krogvold.

Morten Krogvold at Theatercaféen in Oslo .
Photo: Knut Røthe
Morten Krogvold at Theatercaféen in Oslo .
Photo: Knut Røthe

Le mete culturali preferite da Krogvold

Guarda i posti consigliati dal fotografo: attrazioni, ristoranti e hotel per amanti della cultura.

Pianifica il tuo viaggio

Hai voglia di altre esperienze culturali nella capitale norvegese? Pianifica subito il tuo viaggio a Oslo! Scopri cosa fare a Oslo, o leggi anche i consigli culturali degli insider locali.

Itinerari culturali

Esplora i posti culturali consigliati da Krogvold

I posti consigliati da Krogvold a Oslo
Il Museo di Munch ha la più grande collezione di opere di Edvard Munch. Qui si capisce perchè l'artista sia considerato il pioniere… Read more
MUNCH
Restaurant in Homansbyen that has been serving artists, writers, culture personalities and ordinary people since 1887. The atmosphere is relaxed and… Read more
Lorry Restaurant
Thor Heyerdahl era un uomo di scienza di fama mondiale, avventuriero e ambientalista. Il museo Kon-Tiki ospita imbarcazioni e oggetti originali… Read more
Museo Kon-Tiki
Il Parco Vigeland è una delle attrazioni più visitate di Norvegia, con più di 1 milione di visitatori all'anno. Questo parco con sculture tematiche è… Read more
Parco Vigeland
Explore the international contemporary art scene in a stunning Oslo landmark. Read more
Museo Astrup Fearnley
Museo della nave polare Fram: La nave polare FRAM è la nave più resistente al mondo e quella che è rimasta più a nord e… Read more
Fram Museo
La pensione Cochs Pensjonat è molto centrale, a pochi passi dal parco reale (Slottsparken), Aker Brygge, Karl Johans gate e Bogstadveien. Quest'ultima… Read more
Cochs Pension
One-of-a-kind museum with inspiring stories of the Nobel Peace Prize and people's efforts to create a better world Read more
Centro Nobel per la pace
Il leggendario caffé in stile viennese è il più popolare caffè della città da più di cento anni, e rappresenta una parte importante della storia e… Read more
Theatercaféen
Il ristorante principale dell’Hotel Bristol è basata sulle varie stagioni, con piatti internazionali e tipici norvegesi. Menù… Read more
Bristol Grill
Fa parte del Museo Nazionale di arte, architettura e design. L'edificio principale è stato progettato dall’architetto Christian… Read more
Museo di Architettura
Residenza dei sovrani norvegesi, costruita nel periodo 1824-48 quando Oslo ancora si chiamava Christiania. Cambio della Guardia: ogni giorno alle… Read more
Palazzo Reale
Select
    Show Details
    Statens Kartverk, Geovekst og kommuner - Geodata AS

    Altre idee per Oslo 

    Altri triangoli culturali

    Your Recently Viewed Pages

    Torna su