Skip to main content

RICETTA:
Stufato piccante di patate

di Hanne-Lene, autrice di libri di cucina

“Lo stufato piccante di patate è un piatto vincente per grandi e piccoli ed è buonissimo anche il giorno dopo. Tra l’altro, questa ricetta piace molto anche ai miei nonni.”

Hanne-Lene Dahlgren, ‘veggie entusiasta’

L’umile tubero dà il suo meglio nello stufato di patate vegano di Hanne-Lene.

Questo piatto è facile da preparare e, secondo l’autrice di libri di cucina, è perfetto ad esempio dopo una lunga giornata sugli sci!

Prova la ricetta:

Stufato piccante di patate

Ingredienti

Stufato

6 spicchi d’aglio

500 g di patate piccole (circa 12) tagliate in 4-6 pezzi, preferibilmente con la buccia

1 cucchiaio di olio da cucina o burro vegetale

1 cipolla bionda, tritata grossolanamente

1 latta grande di mais (300-350 g peso lordo)

500 ml di acqua

1 dado di brodo vegetale

250 ml di latte di cocco

1 cucchiaino di sale

1/2 -1 cucchiaino di peperoncino in scaglie

1/4 cucchiaino di pepe macinato

1-2 cm di zenzero, tritato finemente o grattugiato

1 latta grande di lenticchie, sciacquate e scolate (230 g)

Condimento alla menta

2 manciate di menta fresca

4 cucchiai di olio di oliva

1 lime (solo il succo)

1/2 cucchiaino di sale

Consigli per la guarnizione

salsa di menta

menta fresca

noci tritate grossolanamente

scaglie di peperoncino

Accompagnamento

papadum (cialda croccante indiana)

pane fresco



Preparazione

1. Metti le patate e l’aglio in una pentola d’acqua. Porta a bollore e fai cuocere per 15 minuti.

2. Riscalda l’olio o il burro in una seconda pentola. Aggiungi la cipolla e fai soffriggere per alcuni minuti a fuoco medio finché sia lucida e morbida. Aggiungi tutti gli altri ingredienti dello stufato, tranne le lenticchie, e lascia sobbollire fino a quando le patate nell’altra pentola sono morbide.

3. Prepara il condimento alla menta: metti tutti gli ingredienti in un contenitore fondo e mischia con un frullatore a immersione fino a che la menta sia tritata finemente e la salsa sia liscia e omogenea.

4. Scola le patate e mettile da parte. Togli l’aglio e aggiungilo nell’altra pentola con i restanti ingredienti. Le patate vanno aggiunte più tardi.

5. Miscela il composto con una frusta finché sia ben mischiato, ma non troppo finemente. Puoi usare anche un frullatore.

6. Quando lo stufato ha la consistenza desiderata aggiungi le patate e le lenticchie e insaporisci con le spezie.

7. Guarnisci con salsa di menta, menta fresca, noci croccanti e scaglie di peperoncino – o altro che hai a portata di mano.

Versione per i bambini

Prepara una versione più delicata evitando di mettere le scaglie di peperoncino nello stufato. Lo zenzero fresco e l’aglio faranno sì che sia comunque molto saporito. Se ai tuoi bambini non piace vedere cosa c’è nello stufato puoi frullarlo fino ad avere una crema omogenea.

Buon appetito!

Fonte: Hannelene.no

Hai voglia di altri gustosi piatti vegetariani? Prova la ricetta di Hanne-Lene di una fresca insalata estiva.

Non perderti i posti consigliati da Hanne-Lene, autrice di libri di cucina, per mangiare vegano e vegetariano in Norvegia!

Il Libro di cucina norvegese

Approfitta delle migliori offerte

Ecco una selezione di operatori per organizzare al meglio il tuo viaggio.

Ultime pagine visualizzate