Dynamic Variation:
Offers
x

There was not an exact match for the language you toggled to. You have been redirected to the nearest matching page within this section.

Choose Language
Toggling to another language will take you to the matching page or nearest matching page within that selection.
Search & Book Sponsored Links
Search
or search all of Norway
Christmas market in Oslo
Christmas in Oslo.
Photo: Kristoffer Klakegg / Making Waves / Visitnorway.com

Natale

muteplay/pauseplay/pause
Campaign
Course
Event
Partner
Media
Meetings
Travel Trade

La celebrazione tradizionale del Natale in Norvegia dura più di qualche giorno: è tutta una stagione ricca di particolari preparativi e usanze. La neve che ricopre quasi tutto il paese e le notti buie aggiungono un tocco magico allo spirito natalizio.

Il calore dei caminetti. I suoni e le risate dei bambini che giocano con la neve. E naturalmente i regali artigianali che trovi nei numerosi grandi e piccoli Mercatini di Natale.

In Norvegia le celebrazioni e i preparativi per le feste natalizie iniziano molto presto, quando si cominciano a fare i biscotti di Natale (di sette tipi diversi, come minimo), si comprano i regali e anche, ma molto meno divertente, quando si fanno le pulizie di casa.

Un periodo pieno di magia

 la dice lunga sul fatto che il Natale per i norvegesi duri tutta una stagione che, nella cittadina di Drøbak nella Norvegia Meridionale, la famosa Casa di Babbo Natale resti aperta tutto l’anno ai visitatori. Molte altre città e località si sono inventate le proprie piacevoli attività e graziosi mercatini.

Un periodo pieno di magial Natale, che qui si chiama “Jul”, in effetti precede la cristianizzazione del paese e, sebbene non conosciamo molto di come veniva celebrato dagli antichi pagani, sappiamo che erano soliti sacrificare animali e bere birra. In altre parole i loro rituali non erano così sostanzialmente diversi dai nostri.

Pinnekjøtt
Pinnekjøtt.
Photo: matprat.no

Il periodo che precede il Natale è un tempo adatto a socializzare e molti dei migliori ristoranti servono i piatti tipici natalizi, spesso fatti con materie prime locali. Il menu di solito include ‘ribbe’ (costolette di maiale), pinnekjøtt (costolette di agnello) o, in alcune zone della Norvegia, il merluzzo. Cerca nelle pasticcerie i biscotti norvegesi di Natale come ‘goro’, ‘krumkaker’ o ‘berlinekrans’ mentre nei supermercati puoi trovare divertenti kit fai da te per preparare una casetta di pan di zenzero.

La vigilia di Natale, il 24 dicembre, i norvegesi si ritrovano per il cenone tradizionale e talvolta “Julenisse” (Babbo Natale) in persona fa loro visita.

Ad

Oltre ai tantissimi mercatini di Natale si tengono in tutto il paese un’infinità di concerti natalizi. Molti hotel e ristoranti tengono aperto per i viaggiatori, ma alcuni sono chiusi dal 24 al 26 dicembre.

Tutta la Norvegia è come un enorme durevole festival di luci, che continuano a brillare anche per un paio di settimane dopo Capodanno, per mantenere quest’atmosfera fiabesca.

I love Yule! Shopping natalizio in Norvegia

Come in molti Paesi europei, nella maggior parte delle cittadine norvegesi si tengono in questo periodo mercatini e fiere natalizie.

Molte illuminano e abbelliscono le strade, mentre altre si spingono ben oltre. A Bergen per esempio, da più di vent'anni asili, scuole, aziende e migliaia di persone contribuiscono ogni Natale alla costruzione di una città di pan di zenzero.

Una visita alla città di legno di Røros probabilmente ti farà entrare nella spirito giusto, mentre la Casa di Natale Tregaarden a Drøbak è l'unico negozio natalizio permanente della Scandinavia. Fuori Oslo trovi l'Hadeland Glassverk, dove i visitatori possono acquistare oggetti in vetro prodotti da artigiani locali.

Uno sguardo al Natale in Norvegia

Cerca gli eventi nel periodo di Natale

Seleziona le date per trovare concerti, mercatini di Natale e ristoranti con il menu natalizio.

Your Recently Viewed Pages

Torna su

Ad
Ad
Ad