Dynamic Variation:
Offers
x

There was not an exact match for the language you toggled to. You have been redirected to the nearest matching page within this section.

Choose Language
Toggling to another language will take you to the matching page or nearest matching page within that selection.
Search & Book Sponsored Links
Search
or search all of Norway
Oslo
Oslo.
Photo: VisitOSLO / Didrick Stenersen
Campaign
Course
Event
Partner
Media
Meetings
Travel Trade

L’anno prossimo Oslo sarà una città ancora più verde. La capitale norvegese si farà promotrice tra le altre grandi città d’Europa dello sviluppo verso la sostenibilità e l’ambientalismo.

Formare città che prendano sul serio il rischio ambientale globale e allo stesso tempo migliorino la qualità di vita dei loro abitanti è un compito impegnativo, ma non impossibile. E alcune città ci mettono più impegno di altre.

Il titolo molto ambito di Capitale Verde Europea viene attribuito dalla Commissione Europea e annunciato ogni anno a partire dal 2010. Il primo anno fu Stoccolma a ricevere questo onore, seguita da Copenaghen nel 2014.

L’anno prossimo la Norvegia potrà unirsi finalmente ai suoi vicini scandinavi con la sua città più verde d’Europa.

Oslo al primo posto in otto categorie

Oslo ha ottenuto il titolo in accesa concorrenza con altre 13 città tra cui Lisbona in Portogallo, Lathi in Finlandia e Tallin in Estonia. Questo rende il riconoscimento ancora più prestigioso, secondo Marianne Alfsen, responsabile della comunicazione di Oslo Capitale Verde Europea 2019.

"Il fatto che il titolo non sia assegnato, ma conseguito – al contrario delle Capitali Europee della Cultura – rende la vittoria ancora più dolce", dice Alfsen a Visit Norway.

Losæter, Oslo

Losæter, Oslo.
Photo: VISITOSLO / Didrick Stenersen

La giuria ha evidenziato gli sforzi congiunti nella pianificazione urbana di Oslo, e il clima e l’ambientalismo come filo conduttore di tutte le politiche della città, dalla salute pubblica all’integrazione.

"Il premio è un riconoscimento di quanto la città di Oslo abbia realizzato. I candidati sono stati valutati in ambiti come le politiche climatiche, la qualità di aria e acqua, soluzioni verdi innovative, mobilità collettiva, biodiversità e vita all’aria aperta. Oslo si è classificata al primo posto in otto delle dodici categorie”, dice Alfsen.

Trasporti elettrici e una foresta urbana primaria

Con questo premio Oslo si impegna a lavorare ancora di più per una qualità di vita sostenibile per i suoi abitanti e i visitatori. Ma la capitale si distingue già a livello internazionale in diversi ambiti specifici, sottolinea Marianne Alfsen.

"Oslo è già la capitale con la maggior alimentazione elettrica al mondo. Non ci sono altre grandi città in cui circoli il maggior numero di automobili elettriche in proporzione al numero di abitanti. Gli enti di assistenza a domicilio utilizzano biciclette elettriche e l’anno prossimo 70 nuovi autobus elettrici verranno aggiunti al sistema di trasporti pubblici della città.”

Vesleflatan, Nordmarka

Vesleflatan, Nordmarka.
Photo: VISITOSLO / Tord Baklund

Mette in evidenza anche la insolita vicinanza di questa città alla natura.

"Poche capitali hanno una foresta primaria in città, come l’abbiamo noi a Svartdalen. E sapete che la maggior biodiversità della nazione si trova a Oslo? L’amore degli abitanti per i boschi, fiordi, isole, parchi e fiumi circostanti ha permesso a Oslo di mantenere valori ambientali di livello elevato.”

Ci si prepara a una festa verde

Cosa si farà per implementare questo anno verde è ancora in fase di programmazione, dice Marianne Alfsen.

"Per il momento stiamo aggiungendo pezzi al puzzle che conterrà di tutto, da conferenze accademiche ad attività per chiunque. Abbiamo invitato le aziende e le organizzazioni cittadine a collaborare con noi e contribuire con qualche attività al programma ufficiale.”

Botanisk hage, Oslo

Botanisk hage, Oslo.
Photo: VisitOSLO / Thomas Johannessen

A livello più generale il ruolo di capitale verde comporta essere d’ispirazione e cooperare con le altre grandi città europee.

"Nel 2019 avremo il ruolo di fare da modello per altre città. Condivideremo le nostre esperienze e soluzioni per realizzare città sostenibili. Metteremo in risalto le persone e le comunità realizzando una migliore vita urbana tramite i loro sforzi e la loro creatività. E inviteremo il resto d’Europa a cercare di capire come procedere in futuro”, dice Alfsen aggiungendo:

Syng, Oslo

Syng, Oslo.
Photo: VISITOSLO / Tord Baklund

"E ci festeggeremo. Nel corso del 2019 coloreremo la città di verde e regaleremo momenti di festa agli abitanti di Oslo e ai visitatori. In breve faremo in modo che gli abitanti, le aziende, le organizzazioni e i circoli accademici di Oslo continuino a procedere verso una società senza emissioni.”

Pubblicità

Nordic Choice Hotels - una catena di hotel unica

Thon Hotels - Colazione fantastica inclusa

Hurtigruten -  "La più bella crociera al mondo"

Widerøe - la maggiore linea regionale scandinava

Your Recently Viewed Pages

Torna su

Ad
Ad
Ad