Dynamic Variation:
Offers
x

There was not an exact match for the language you toggled to. You have been redirected to the nearest matching page within this section.

Choose Language
Toggling to another language will take you to the matching page or nearest matching page within that selection.
Search & Book Sponsored Links
Search
or search all of Norway
Rauma
Rauma.
Photo: Øyvind Heen / Visitnorway.com
Campaign
Course
Event
Partner
Media
Meetings
Travel Trade

Alcuni dati e cifre sul turismo in Norvegia

Crescita per sette anni consecutivi

Le cifre dell’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO) indicano che il 2017 è stato un altro anno record per il turismo in Norvegia. Una buona estate e la corona relativamente debole hanno contribuito a rendere l’anno proficuo. L’incremento di turisti si è verificato principalmente durante i mesi estivi e le regioni con la crescita maggiore sono state la Norvegia dei fiordi e la Norvegia settentrionale.

Sia natura sia cultura

La percentuale maggiore dei turisti che arrivano in Norvegia può venire identificata come turisti attivi anziché culturali, infatti la grande maggioranza viene qui per ammirare i paesaggi e praticare attività all’aria aperta. C’è comunque un’ampia sovrapposizione tra le due categorie. Il turista tipico in Norvegia vuole divertirsi e vivere l’esperienza di fiordi e montagne, ma anche visitare luoghi storici, provare cibi e bevande locali e conoscere lo stile di vita e la cultura del posto.

Più pernottamenti in strutture commerciali che in passato

Ci sono stati un totale di 33,3 milioni di pernottamenti in strutture commerciali nel 2017, che è il dato più alto mai raggiunto finora, e un incremento dell’1% dall’anno precedente. Il numero degli arrivi di turisti internazionali* negli hotel norvegesi è aumentato del 2% raggiungendo 9,9 milioni, cioè 221.744 in più rispetto al 2016.

*Gli arrivi turistici includono i dati relativi a viaggi per vacanze, turismo e lavoro con almeno un pernottamento.

Accresciuto interesse online

Le ricerche online di prodotti e servizi relativi alla Norvegia sono aumentate del 16% nel 2017. Sono state fatte 8,68 milioni di ricerche nel 2017 relative al turismo in Norvegia. La Germania è stata il mercato con il maggior numero, seguita da Stati Uniti e Regno Unito. Le ricerche fatte dagli Stati Uniti hanno avuto un incremento del 52% dal 2015.

Molti cercano informazioni su fiordi, ghiacciai e aurora boreale, ma anche su diversi tipi di pernottamento, città e attività all’aria aperta. Cosa piuttosto sorprendente, le tre parole chiave in maggior crescita sono “zoo”, “hotel con case sugli alberi” e “resort di lusso”.

Mercati principali

Il 2017 ha registrato uno sviluppo positivo in molti dei mercati in cui Innovation Norway svolge promozione turistica. La ragione per cui il numero dei pernottamenti stranieri ha mostrato una crescita solo del 2% è un indebolimento dei mercati con i volumi maggiori come Svezia, Danimarca e Regno Unito.

Degno di nota per il 2017 è che il numero dei pernottamenti russi è aumentato per la prima volta dal 2014. L’incremento maggiore nei pernottamenti stranieri è stato della Corea del Sud con il 37%, seguito dagli Stati Uniti con il 35%.

Continua a leggere

Leggi di più sulle statistiche sopra citate e altro nella relazione Key figures for Norwegian travel and tourism 2017.

 

Continua a leggere

Your Recently Viewed Pages

Torna su