Dynamic Variation:
Offers
x

There was not an exact match for the language you toggled to. You have been redirected to the nearest matching page within this section.

Choose Language
Toggling to another language will take you to the matching page or nearest matching page within that selection.
Search & Book Sponsored Links
Search
or search all of Norway

Dove vanno in vacanza i norvegesi: 10 incantevoli località estive

VIVI L’ATMOSFERA DELL’ESTATE NORVEGESE
Casette bianche, porticcioli caratteristici e il fresco profumo del mare - ti presentiamo alcune delle più pittoresche cittadine con le case in legno in Norvegia.
White, wooden houses in Old Stavanger. Photo: Arnold Lan
Wooden houses in Stavanger.
Photo: Arnold Lan
Ad

    Per molti norvegesi estate è sinonimo di giornate di sole in città costiere con case bianche in legno e stradine strette. Noi chiamiamo queste cittadine "sommerbyer" (letteralmente “città estive”) perché vi si respira proprio un’atmosfera estiva.

    Alcune delle località di vacanza più popolari per i norvegesi sono situate nella Norvegia meridionale, ma ci sono molte altre destinazioni da vedere lungo la costa.

    La blogger di viaggi norvegese Mette Solberg Fjeldheim ha provato da vicino la bellezza di molti di questi luoghi. È la fondatrice di Reiselykke (“La gioia di viaggiare”), e nel 2017 ha vinto il riconoscimento "Travel blog dell’anno".

    Mette Solberg Fjeldheim ci elenca qui 10 delle sue cittadine preferite dove puoi provare quella speciale atmosfera da "sommerby" norvegese.

  • Skudeneshavn

  • 130 case bianche, barche a vela e l’odore dell’erba appena tagliata – Skudeneshavn ha tutti gli elementi classici di una tipica destinazione norvegese estiva. Questa vecchia città di pescatori è situata sulla punta meridionale dell’isola di Karmøy nella Norvegia dei fiordi.

    “Puoi fare una passeggiata lungo le strette stradine piene di fiori che si insinuano tra le case bianche. Dovresti anche fermarti in uno dei piacevoli caffè nel centro città e gustare un waffle caldo”, consiglia Fjeldheim.

    Skudeneshavn, Karmøy
    Skudeneshavn, Karmøy.
    Photo: Ørjan B. Iversen/ Destinasjon Haugesund & Haugalandet

    Trova cosa fare a Skudeneshavn

  • Haugesund

  • Gli appassionati di paesaggi naturali dovrebbero andare a Haugesund, situata a meno di un’ora in auto da Skudeneshavn.

    “Se vuoi vedere l’ambiente naturale della regione, qui avrai moltissime opportunità. Esplora una delle numerose isole o fa’ un’escursione sulle montagne che circondano Haugesund", dice la blogger.

    Suggerisce anche una passeggiata lungo il porto dove si trovano molti ristoranti.

    Se ti interessano i film e la musica potrai vivere qui una bella esperienza. In agosto Haugesund ospita il Norwegian International Film Festival, uno dei più importanti festival cinematografici della Scandinavia, come pure il festival musicale Sildajazz.

    Haugesund
    Haugesund.
    Photo: Scott Sporleder / FjordNorway


    Read more

    Trova cosa fare nella zona di Haugesund

  • Bergen

  • Non c’è niente di meglio di una giornata di sole a Bergen. Sebbene sia la seconda maggiore città della Norvegia Bergen è conosciuta per il suo fascino e l’atmosfera da piccola cittadina. Fjeldheim suggerisce una passeggiata nella città vecchia di Bergen e a Nordnes, un quartiere situato su una penisola nel centro città. Nordnes vanta numerosi nuclei di case in legno e stretti vicoli che vale la pena esplorare.

    “Oltre alle strade caratteristiche potresti provare la piscina Nordnesbadet, dove si può scegliere di fare il bagno in mare o nella piscina all’aperto.”

    In viaggio con bambini? All’Acquario di Bergen potrai vedere di tutto, dai leoni marini ai coccodrilli, dai serpenti alle lucertole.

    Skivebakken, Bergen
    Skivebakken, Bergen.
    Photo: Bergen Tourist Board / Per Eide - visitBergen.com


    Read more

    Trova cosa fare a Bergen

  • Stavanger

  • Hai notato tutte quelle case dipinte di bianco ritratte nella foto in alto? Non sarai sorpreso allora di sentire che nessun’altra città europea ha più case in legno di Stavanger. Questa tranquilla località situata nella Norvegia dei fiordi ha circa 8000 case in legno in moltissimi stili diversi.

    Poche cose sono meglio di una rilassante passeggiata nel centro storico lungo le strette stradine. E se splende il sole dovresti fare una pausa in un caffè all’aperto in via Øvre Holmegate, con i suoi numerosi edifici dai colori pastello.

    I buongustai dovrebbero partecipare al festival gastronomico Gladmat, uno dei principali della Scandinavia. E se hai voglia di farti una nuotata o metterti alla prova con il surf, troverai le onde forse più popolari della Norvegia alla spiaggia Solastranden e alle spiagge di Jæren.

    Øvre Strandgate, Stavanger
    Øvre Strandgate, Stavanger.
    Photo: CH / visitnorway.com

    Trova cosa fare a Stavanger

  • Tønsberg

  • A Tønsberg la storia incontra il divertimento. La città più antica della Norvegia è particolarmente popolare come destinazione estiva per il suo lungo litorale e la gran varietà di eventi culturali, come concerti, spettacoli e mostre d’arte. Fa’ due passi al porto e assapora il clima vivace che si respira qui in estate.

    “Se sei nella zona di Tønsberg dovresti fare un’escursione a Tjøme e Hvasser. Qui si trova l’area ricreativa Verdens Ende (letteralmente "La fine del mondo") e deliziosi ristoranti come Den Blå Brygge e Engø Gård”, racconta Fjeldheim.

    Tønsberg
    Tønsberg.
    Photo: Visitvestfold.com / Visit Norway

    Trova cosa fare a Tønsberg

  • Stavern

  • Tønsberg non è l’unica località nella regione di Vestfold conosciuta per il sole e il divertimento. Stavern è stata più volte indicata come “Miglior città estiva della Norvegia”da diversi quotidiani norvegesi. La cittadina, situata vicino alla città di Larvik, è facilmente percorribile a piedi e offre interessanti edifici, gallerie d’arte e molti ristoranti che servono freschi cibi locali.

    Ti interessa la musica? A luglio artisti famosi provenienti da tutto il mondo si esibiscono al festival locale Stavernfestivalen, un festival di cui si parla molto in Norvegia.

    Stavern
    Stavern.
    Photo: Jørn Tore Røed / visitvestfold.com / Visit Norway

    Trova cosa fare a Stavern

  • Åsgårdstrand

  • “È qui che ho dipinto i miei quadri migliori per oltre 30 anni ...”, disse una volta Edvard Munch.

    Åsgårdstrand non può ricevere un complimento migliore. Munch, l’artista conosciuto soprattutto per il suo iconico dipinto “L’Urlo”, trascorse molte estati a Åsgårdstrand, una piccola città costiera situata nella regione di Vestfold.

    E fin dagli anni ’20 la gente ha seguito le orme di Munch e si è recata a Åsgårdstrand durante la stagione estiva.

    “Il centro città offre di tutto, da interessanti gallerie d’arte e graziosi negozi a ristoranti e pasticcerie”, dice Fjeldheim, che sottolinea il fatto che Åsgårdstrand ha anche parchi acquatici e piccole insenature adatte a nuotare.

  • Son

  • Situata a 50 chilometri a sud di Oslo, Son è un’affascinante perla lungo la costa e una località di vacanza popolare tra i norvegesi.

    “Son è nota per le sue strette stradine e le case in legno del periodo olandese. La spiaggia, il porto e molti dei ristoranti locali meritano proprio una visita”, dice la blogger.

    Se vuoi dimenticarti lo stress sei nel posto giusto. La Son Spa è situata in riva al mare, a soli 500 metri dal centro.

    Son
    Son.
    Photo: Gunnar Kopperud / Foap / Visitnorway.com

    Trova cosa fare a Son

  • Sandefjord

  • Questa città attira visitatori che amano lunghe giornate al sole, mangiare pesce e passeggiare su spiagge rocciose. Grazie alle sue spiagge animate e alle calette più appartate Sandefjord viene spesso chiamata “Badebyen” ("Città balneare").

    Inizia la giornata facendo il bagno nelle acque limpide, poi gusta del pesce fresco in uno dei ristoranti locali.

    Sandefjord
    Sandefjord.
    Photo: Visitvestfold.com / Visit Norway

    Trova cosa fare a Sandefjord