Dynamic Variation:
Offers
x

There was not an exact match for the language you toggled to. You have been redirected to the nearest matching page within this section.

Choose Language
Toggling to another language will take you to the matching page or nearest matching page within that selection.
Search & Book Sponsored Links
Search
or search all of Norway
Markveien, Oslo
play/pause

LA MIA GIORNATA A OSLO

La giornalista giapponese Asaki Abumi vive a Oslo da più di dieci anni. Scrive articoli sullo stile di vita norvegese per i media giapponesi.

La sua giornata tipica nella capitale della Norvegia è molto piena ma piacevole.

Andiamo!

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Markveien bysykkel .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Markveien, Oslo

8:50

Spesso passo in bicicletta per le strade di Grünerløkka, un quartiere trendy di Oslo.

Oggi osservo cose che di solito non si vedono in molte altre parti del mondo, come persone che si allenano con gli skiroll o che fanno jogging con lo zaino mentre vanno al lavoro, uomini che spingono passeggini e gruppi di bambini dell’asilo in gita.

I bimbi sono così carini!

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Markveien, Oslo .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Retrolykke, Oslo
play/pause

9:00

RETROLYKKE CAFFè E NEGOZIO VINTAGE

Lo sapevi che la parola norvegese per felicità è lykke? Retrolykke (felicità rétro) è un caffè e negozio vintage dai colori allegri e vivaci. Il posto ideale per iniziare la mia giornata.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Retrolykke .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Retrolykke, Oslo

Tonje Fagerheim è la proprietaria e gestisce Retrolykke, in effetti lei è questo locale.

Mi fa sentire a casa perché parliamo di tutto e mi racconta anche tante curiosità divertenti e stravaganti sullo stile di vita dei norvegesi.

Adoro Tonje!

Tonje setaccia regolarmente diversi mercatini dell’usato in cerca di utensili da cucina, soprammobili e oggetti decorativi vintage, sempre molto colorati e spesso tipicamente norvegesi.

Ne vende tantissimi qui nel suo negozio Retrolykke. Troppo a buon mercato, secondo me, dato che gli stessi articoli spesso costano il triplo in Giappone.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Retrolykke, Oslo .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Retrolykke, Oslo

Retrolykke serve i tipici waffle norvegesi. La forma è composta da tanti piccoli cuori e nell’insieme mi ricorda un quadrifoglio a cinque petali.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Retrolykke, Oslo .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Oslo

10:00

Ah, tra l’altro oggi Tonje aveva una sorpresa per me. Una scatola per il pane tradizionale norvegese, di un rosso vivo con dei motivi dipinti, forse degli anni ’50. Penso che abbia un aspetto “kawaii” carino.

Tonje ha trovato la scatola in un mercatino delle pulci e me l’ha venduta a solo 300 corone norvegesi.

Un vero affare!

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Oslo .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Robot, Oslo

10:20

ROBOT FASHION STORE

I miei occhiali da sole rotondi stile John Lennon sono stati comprati da Robot in via Markveien, nel quartiere di Grünerløkka, soltanto a due minuti da Retrolykke.

Il vantaggio dei miei occhiali gialli è che mi danno sempre l’impressione che ci sia il sole.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Robot, Oslo .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Munchmuseet, Oslo

11:00

IL MUSEO MUNCH

Adoro fare fotografie nei molti posti di Oslo in cui puoi scoprire le opere e la vita del pittore Edvard Munch. A proposito, il Museo Munch a Oslo è la più grande collezione al mondo dedicata a un singolo artista.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Munchmuseet, Oslo .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Munchmuseet, Oslo

Oggi mi dirigo direttamente a due delle mie opere preferite di Munch: Notte stellata e Muro di casa al chiaro di luna, entrambe dipinte da Munch negli anni dal 1922 al 1924.

Credo che questi quadri catturino la particolare, limpida luce del Nord. Perfino le forme delle nuvole mi ricordano il cielo sopra Oslo.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Munchmuseet, Oslo .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Munch Museet, Oslo

12:05

LA TORTA “URLO” AL MUSEO MUNCH

Trovo sempre il tempo per un caffè con torta, specialmente per la cheesecake chiamata come il dipinto più famoso di Munch, L’Urlo.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Munchmuseet, Oslo .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Mathallen, Oslo

13:00

MATHALLEN, IL MERCATO GASTRONOMICO DI OSLO

A Oslo ci sono ora diversi posti in cui puoi scegliere il cibo dalle bancarelle e sederti a mangiare a tavoli comuni. Oggi decido per il mercato gastronomico di Mathallen.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Mathallen, Oslo .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Mathallen, Oslo

Dico sempre a chi viene a trovarmi dal Giappone di scegliere cibi locali norvegesi ed evitare le catene dei fast food.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Mathallen, Oslo .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Hitchhiker, Oslo

13:15

RISTORANTE HITCHHIKER,
MATHALLEN

Questo ristorante di street food offre piatti creati da famosi chef norvegesi.

Ho preso waffle di patate condito con midollo di manzo e insalata di granchio con rafano accompagnata da uova di pesce bianco, un piatto creato dallo chef, già stella Michelin, Even Ramsvik.

Bevo di rado alcolici e per fortuna la Norvegia ha ottimi succhi di mele di produttori locali, come Ringi.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Hitchhiker, Oslo .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Tom Wood, Oslo
play/pause

15:00

TOM WOOD STORE

L’altro giorno ho comprato un bellissimo anello da Tom Wood, un marchio di moda norvegese che è diventato popolare in Giappone.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Tom Wood, Oslo

Oggi torno in quel negozio, che si trova nel quartiere della moda in piena espansione, dove puoi trovare marchi sia internazionali che locali.

Trovo i vestiti e i gioielli di Tom Wood a un prezzo più basso qui a Oslo che in Giappone. E sì, i vestiti di solito sono molto ampi. Mi piace la moda oversize!

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Tom Wood, Oslo .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Fuglen, Oslo

16:00

FUGLEN COFFEE BAR

Sono essenzialmente una grande sostenitrice del tè, ma qui a Oslo bevo più caffè perché qui ci sono caffetterie ovunque e molte di queste sono gestite da baristi e torrefattori di fama internazionale.

La caffetteria Fuglen ha iniziato a Oslo e l’azienda ha ora due punti vendita anche a Tokyo. Amo lo stile scandinavo degli interni, per lo più arredati con mobili e oggetti decorativi di modernismo norvegese.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Fuglen, Oslo .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Fuglen, Oslo
play/pause

Passo anche molto tempo in caffetterie premiate come Solberg & Hansen, Stockfleths, e Tim Wendelboe.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Kaffebrygg desktop .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Nobels Fredssenter, Oslo
play/pause

17:30

CENTRO NOBEL PER LA PACE

Il Premio Nobel per la Pace viene consegnato ogni anno a Oslo. Oggi visito il Centro Nobel per la Pace per fare foto a una installazione artistica che rappresenta i vincitori del premio a partire dal 1901.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Nobel Fredssenter .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Blaa, Oslo

19:00

BLÅ BAR E LOCALE PER CONCERTI

Blå, che significa semplicemente “blu” in norvegese, è una location per concerti molto popolare situata in un vecchio edificio industriale in mattoni in riva al fiume Akerselva.

Io ci vado per i numerosi festival musicali di Oslo e per fotografare l’arte interessante e piena di colore sui muri esterni.

Ogni domenica nelle strade intorno a Blå si tiene un enorme mercato di prodotti locali che ha di tutto, da capi fatti a maglia, borse e gioielli, a ceramiche, giocattoli e dischi in vinile.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Blaa, Oslo .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Oslo
play/pause

Pensi che la mia giornata sia finita?

Da giornalista che scrive per Yahoo! Japan News, Asahi Shimbun Globe, All About, Globetrotter Media Partner e altri media, preferisco scrivere i miei pezzi la sera tardi e trascorrere la giornata incontrando la gente di Oslo.

Oggi sono felice specialmente per l’affare che ho fatto, la scatola per pane presa da Retrolykke. L’unica cosa è che io non mangio molto pane a casa, quindi la userò per ... il tè.

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Blaa .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com
Oslo

Ci vediamo in giro!​

Before viewing, please choose an option that meets your data availability:
Oslo .
Photo: Fredrikke Wiheden / Visitnorway.com