Dynamic Variation:
Book
Choose Language
Search & Book
Search
or search all of Norway
Campaign
Partner
In Norvegia scalare le montagne è una cosa naturale, quindi perché non dovrebbe valere anche per gli edifici?

La natura norvegese è accessibile a tutti e il Palazzo dell'Opera di Oslo, inaugurato nel 2008, è stato costruito sullo stesso concetto.

Normalmente camminando sui tetti si rischia di essere arrestati, invece su questo nuovo edificio, nel pieno epicentro della capitale norvegese, tutto è l'esatto contrario del solito «Si prega di non toccare» che si vede ovunque in tutto il mondo. 

Le sottili variazioni nella struttura del tetto in marmo sono state create dagli artisti norvegesi Kristian Blystad, Kalle Grude e Jorunn Sannes, sono state concepite per essere calpestate.

Considera che sotto ai tuoi piedi ci sono tre scenografie dal design unico, una miriade di locali pubblici e sale da esplorare e un ambiente di lavoro vivace per più di 600 professionisti di opera e balletto.

Oslo
Credits
Oslo.
Photo: Erik Berg

Goditi il tuo posto gratuito

Credits
Oslo.
Photo: Erik Berg

Questa struttura fatta per camminare offre anche delle sedute fantastiche. Il design innovativo del Palazzo dell'Opera con il suo tetto ricoperto di marmo, ti svelerà diversi angoli della città che stai visitando. 

Alla tua destra, l'arcipelago del fiordo con le piccole, tradizionali case estive in legno dipinte con colori luminosi e allegri. Alla tua sinistra, un rapido sguardo sul centro della città di Oslo.

E più in là: colline e montagne che abbracciano Oslo, la capitale europea in più rapida crescita.

Il Palazzo dell'Opera di Oslo ospita una grande varietà di spettacoli all'aperto, concerti e altri eventi tutto l'anno. La struttura dell'edificio ha inoltre restituito il lungomare a cittadini e visitatori.

Oslo
Credits
Oslo.
Photo: Erik Berg

Entra in sala

Credits
Oslo.
Photo: Erik Berg

Cerca di arrivare in anticipo allo spettacolo, prima che gli ospiti riempiano la sala e scopri quello speciale silenzio che precede i grandi eventi. Il soffitto in legno, una caratteristica insolita per un edificio di questo tipo, ricorda la natura e la storia norvegese.

La forma a ferro di cavallo della sala principale si ispira alle origini dei teatri classici. Il design della tenda principale del teatro è firmato dall'artista Pae White.

Il lampadario centrale è formato da barre di vetro fuso illuminate da luci a LED. Sia acceso che spento, ha una presenza lunare.

Oslo
Credits
Oslo.
Photo: Joerg Wiesner

Avvivinati alle stelle

Credits
Oslo.
Photo: Joerg Wiesner

L'attenzione spesso massiccia dei media generata dal design del Palazzo dell'Opera, ha contribuito ad attirare ballerini e attori di fama internazionale. L'ensemble in continua evoluzione, è costituita da una proficua combinazione di famosi artisti nazionali e internazionali.

La disposizione del teatro ti permette di avvicinarti alle stelle dello spettacolo che stai guardando.

Oslo
Credits
Oslo.
Photo: Erik Berg

Amplia la tua immaginazione

Credits
Oslo.
Photo: Erik Berg

C'è chi dice che un'opera classica debba essere fedele alle origini nella sua interpretazione. Altri invece vorrebbero vederla in una chiave più moderna.

Qui troverai entrambe, e il Palazzo dell'Opera è rinomato per la sua varietà sin dalla sua apertura nel 2008.

Oslo
Credits
Oslo.
Photo: Erik Berg

Accomodati

Credits
Oslo.
Photo: Erik Berg
Oslo
Credits
Oslo.
Photo: Erik Berg

Perditi

Credits
Oslo.
Photo: Erik Berg

L'Opera di Oslo dispone di un enorme spazio interno dal design spettacolare, aperto al pubblico. Gli architetti Snøhetta hanno lavorato insieme a vari artisti al fine di creare superfici uniche. 

Uno dei tanti esempi è costituito dal rivestimento traforato creato dall'artista Olafur Eliasson.

Oslo
Credits
Oslo.
Photo: Erik Berg

Ora tocca a te

Credits
Oslo.
Photo: Erik Berg

Vieni a visitare questo nuovo edificio di Oslo, ispirato alla natura norvegese.

Persone da tutto il mondo hanno camminato sul suo tetto e assistito ai suoi spettacoli, ora tocca a te:

Continua a leggere

Your Recently Viewed Pages
Ad
Ad
Ad