Dynamic Variation:
Book
Choose Language
Search & Book Sponsored Links
Search
or search all of Norway

Informazioni pratiche per la pesca in mare

Trova le informazioni che ti servono sulle norme e i regolamenti norvegesi per la pesca in mare e su quali tipi di pesce puoi pescare.
Ad

Alcune regole di base


Le licenze di pesca o altri permessi non sono necessari nè per la pesca d'altura nè per la pesca dalla riva (però hai bisogno di avere una licenza per la pesca d’acqua dolce), a condizione di seguire alcune semplici regole.

  • Non pescare specie protette.
  • Rispetta le dimensioni minime del pescato come specificato.
  • Ti è permesso utilizzare solo attrezzatura manuale per la pesca.
  • Devi stare ad una distanza di almeno 100 metri dal più vicino allevamento ittico.
  • I turisti stranieri non sono autorizzati a vendere il loro pescato.
  • I turisti stranieri possono esportare fino a 10 kg di pesce o filetti di pesce. Se puoi documentare che hai pescato sotto la guida di una azienda registrata, puoi esportare fino a 20 kg. La quota esportabile è valida per sette giorni.

Codice di condotta


L'Associazione Norvegese Caccia e Pesca ha compilato una serie di linee guida per tutti coloro che vogliono pescare nei mari norvegesi. Eccole:

  1. Pensa sempre alla sicurezza innanzitutto. Indossa il giubbotto di salvataggio e metti nello zaino una lifeline (cinghia di sicurezza).
  2. Tratta il pesce con rispetto.
  3. Mostra moderazione.
  4. Provoca il minor impatto sull’ambiente.
  5. Mostra rispetto per gli altri fruitori della natura.
  6. Conosci le nozioni di pronto soccorso.
  7. Ritorna a casa sano e salvo.
  8. Sii fiero di essere un pescatore.

Le dimensioni


Al fine di preservare le risorse ittiche norvegesi invitiamo tutti ad evitare la cattura di pesci di dimensioni inferiori a quella minima specificata.

Se ti capita di prendere un pesce più piccolo delle dimensioni minime, liberalo delicatamente dall'amo e ributtalo in mare. Se il pesce è morto o chiaramente non è in grado di sopravvivere, puoi tenerlo.

Leggi di più sui regolamenti per la pesca in Norvegia sul sito ufficiale del Dipartimento della Pesca.

Le tecniche di pesca


Pesca degli esemplari migliori
In cerca dei più grandi esemplari di specie differenti.

Pesca dal tuo molo
Affitta una rorbu (una tradizionale casetta dei pescatori), ad esempio alle isole Lofoten o nella Norvegia dei fiordi, e potrai pescare proprio davanti a casa.

Pesca di specie diverse
Sempre più visitatori scoprono il piacere di pescare più specie diverse. La Norvegia è particolarmente adatta a questo tipo di pesca grazie alla eccezionale varietà del suo mare.

Surfcasting
Si pesca gettando in mare la lenza dalla riva. Puoi noleggiare un’attrezzatura speciale che consente di effettuare lanci più lunghi per catturare i pesci a maggior distanza.

Catch & release
Vivi e lascia vivere: c’è un’attenzione crescente riguardo all'importanza della vita nei mari. Quando la tua cattura è viva e vegeta e non ti serve per la cena l'opzione migliore è quella di liberarla. Questo metodo permette a molti più pescatori di praticare il loro sport preferito.

Un’app utile


Un'app chiamata Fritidsfiske (disponibile in inglese) fornisce tutte le informazioni utili sulla pesca in Norvegia, con indicazioni su norme e regolamenti, attrezzature e dimensioni minime.

iTunes
Google Play

Le specie


Merluzzo (torsk)
La più comune delle specie ittiche norvegesi. I merluzzi più grandi si possono trovare al largo della costa di Finnmark e Troms durante l'inverno. Anche il Nordland ha importanti zone di riproduzione e ci sono altre ottime zone di pesca nel nordovest.

Passera pianuzza (skrubbe) e altri pesci piatti
Si pescano per lo più nella Norvegia meridionale ma anche lungo tutto il resto della costa.

Eglefino (hyse/kolje)
Tipico della Norvegia dei Fiordi (Sogn & Fjordane, Møre & Romsdal) e del Trøndelag.

Sgombro (makrell)
Una preda comune nel fiordo di Oslo e in altre zone della Norvegia meridionale dove il merluzzo è meno presente di quanto lo fosse in passato. Si può trovare lungo tutta la costa ma è meno abbondante nel nord.

Halibut o ippoglosso (kveite)
La stagione è a fine maggio e a giugno. Diffuso principalmente nel Troms.

Pesce lupo (steinbit)
Si trova nella Norvegia dei fiordi e settentrionale.

Trota di mare (sjøørret)
Una preda comune nel fiordo di Oslo e in altre zone.

Merluzzo nero o merluzzo carbonaro (sei)
La stagione va da maggio a giugno. Presente lungo tutta la costa. Le migliori zone di pesca sono nella Norvegia dei fiordi e settentrionale.

Brosme (brosme)
Presente soprattutto nel Trøndelag e nella Norvegia dei fiordi. Si trova in acque profonde.

Nasello (lysing)
Questa specie vive in profondità nei fiordi e la sua pesca è perciò particolarmente gratificante.

Platessa (rødspette)
Specie autunnale che richiede attrezzatura leggera. La platessa può raggiungere i 95 cm e gli 8 chili.

Specie non autoctone
La costa norvegese accoglie numerose specie non autoctone. Il numero totale varia, ma si stima siano circa 150 specie che si aggiungono alle 200 specie autoctone. Tra le più interessanti ci sono la palamita (stripet pelamide), il cefalo (tykkleppet multe) e meno frequentemente il tonno (tunfisk).

Sicurezza in acqua

Consigli per la sicurezza

Mantenha essas regras de ouro em mente sempre que estiver próximo às águas:

  1. Pensa alla sicurezza, e ricorda che la pianificazione riduce i rischi e ti garantisce più divertimento e meno problemi.
  2. Porta l'attrezzatura necessaria. Deve essere in buone condizioni e facilmente accessibile.
  3. Rispetta il mare e il tempo. Esci in barca quando è sicuro.
  4. Segui le regole del mare, e assicurati di conoscerle.
  5. Indossa il giubbotto di salvataggio o altri dispositivi di galleggiamento.
  6. Assicurati di essere riposato e sobrio. Non guidare un'imbarcazione sotto l'effetto di alcool o droghe.
  7. Fai attenzione, e ricorda che la sicurezza, l'ambiente e il benessere di tutti, sono una responsabilità comune.
Your Recently Viewed Pages

Torna su

Ad
Ad
Ad