Dynamic Variation:
Offers
x

There was not an exact match for the language you toggled to. You have been redirected to the nearest matching page within this section.

Choose Language
Toggling to another language will take you to the matching page or nearest matching page within that selection.
Search & Book Sponsored Links
Search
or search all of Norway
Two surfers walking along the beach in Hoddevik in winter
Hoddevik, Stad.
Photo: Hallvard Kolltveit
Campaign
Course
Event
Partner
Media
Meetings
Travel Trade
Ad

Entra a far parte del mondo del surf in Norvegia e goditi un’avventura artica, la natura selvaggia e onde non affollate. Ecco alcuni dei luoghi più popolari.

Testo: Kjersti Vangerud
Foto: Hallvard Kolltveit

“Mi sveglio un paio d’ore prima dell’alba, bevo un caffè al volo e faccio stretching prima di andare sullo spot dei surfisti. Guardo il sole alzarsi sopra l’orizzonte. La luce è magica, le onde si infrangono. Sono circondato dalla neve, dal sole e da buoni amici.”

È così che Hallvard Kolltveit, uno dei migliori fotografi di surf norvegesi, descrive un giorno perfetto in ufficio.

Il cacciatore di onde

Negli ultimi anni Kolltveit ha viaggiato in tutto il mondo per fotografare alcuni dei migliori surfisti internazionali. Ha vissuto alle Hawaii e in Portogallo e ha trascorso mesi in paradisi tropicali attorno al globo.

Comunque nel 2016 ha deciso di trasferirsi alle isole Lofoten – 160 chilometri sopra il Circolo polare artico – un posto noto per le sue maestose montagne, i profondi fiordi – e condizioni eccellenti per il surf.

"Da fotografo amo catturare le dimensioni. Una volta ho sentito un fotografo dire ‘piccoli surfisti, grande paesaggio’. Quindi quando iniziai a specializzarmi in fotografia di surf, fui immediatamente attratto da luoghi come l’Islanda e la Norvegia piuttosto che dalle ‘tipiche’ isole tropicali. Per me le Lofoten sono semplicemente il posto più bello sulla terra."

"Una volta ho sentito un fotografo dire ‘piccoli surfisti, grande paesaggio’”

Per poter catturare la pura bellezza di questo sport Kolltveit salta dentro l’acqua gelida insieme ai surfisti e nuota con la sua macchina fotografica in mezzo alle grandi onde e all’azione adrenalinica.

Com’è la Norvegia come destinazione per fare surf?
Com’è la Norvegia come destinazione per fare surf? "La Norvegia è uno dei luoghi più settentrionali al mondo dove puoi praticare surf, il che significa che l’acqua è fredda e, durante l’inverno, le spiagge possono essere coperte di neve. Quello che rende la Norvegia una destinazione unica è la combinazione di onde superbe, gente stupenda e selvaggia natura nordica. Immagina di fare surf con montagne alte 1000 metri come sfondo!"

Com’è lavorare come fotografo di surf in Norvegia?
"Innanzitutto devi trovarti al posto giusto al momento giusto. Per poter vivere di questo devi abitare a non più di un paio d’ore di distanza dalle onde. Mentre un campo da calcio ha più o meno lo stesso aspetto per 365 giorni all’anno, l’oceano cambia ogni secondo. Non sai mai cosa aspettarti, specialmente qui in Norvegia, dove il tempo cambia continuamente. Devi per forza avere un po’ di ostinazione e di pazienza. Devi sopportare le giornate gelide di febbraio o le giornate tempestose di novembre. Credo che venga chiamata passione."

Com’è la cultura del surf in Norvegia?
"Devo precisare che io non faccio parte della comunità dei surfisti da 30 anni, come invece alcuni qui. Ci sono persone che hanno lavorato duro per decenni e speso tantissimo tempo a mappare la costa, pulire le spiagge e creare infrastrutture per rendere il surf uno sport sicuro, divertente e sostenibile. Il fatto che questa gente appassionata lasci che persone come me si avvicinino all’attività e alla comunità di cui per tanto tempo hanno potuto godere da soli, la dice lunga su quanto siano aperti, forti e incredibili. In pratica tutti i miei amici sono più o meno coinvolti nella comunità dei surfisti, che è un’altra delle cose che amo del surf. Non importa dove vado in Norvegia o nel resto del mondo, ho sempre degli amici con cui uscire."

Perché fare surf?
"C’è qualcosa nello stare in mezzo all’oceano, totalmente privo di tecnologia. Niente telefono, computer o Wi-Fi. Essere completamente in balia degli elementi. Di certo ti una scossa. Un’altra cosa forte del surf è che in qualsiasi parte del mondo ti trovi sei sicuro che la persona che sta arrivando vicino a te nel parcheggio – che sia con un SUV o con una Volvo 240 – sta cercando esattamente la stessa cosa che cerchi tu."

I 3 migliori posti per fare surf in Norvegia secondo Kolltveit

Lasciati introdurre ad alcune delle destinazioni ideali.

Jæren, Norvegia dei Fiordi

Scopri il vento e le onde del Mare del Nord. Jæren è un tratto di costa panoramico nella regione di Rogaland, nella Norvegia dei Fiordi. Questa zona a sud di Stavanger offre posti per praticare il surf che vanno dalle spiagge facili per principianti, alle più impegnative punte rocciose per surfisti più avanzati. In ottobre 2017 Jæren ha ospitato Eurosurf – I Campionati europei di surf.

"Jæren è probabilmente quello che si può chiamare ‘epicentro’ del surf in Norvegia. La zona è nota per essere battuta dai venti, ma non appena il vento gira questo posto è stupefacente. Ho trovato dei giorni indimenticabili a Jæren, sia a febbraio che in ottobre. È la località per fare surf più pubblicizzata in Norvegia, quindi se ti capitasse di finire la paraffina per la tavola puoi essere certo di trovarla anche al distributore di benzina."

Stad, Norvegia dei Fiordi

A sud di Ålesund c’è la penisola di Stad, il punto più a ovest della Norvegia continentale. Le mareggiate sia da sudovest che da nordovest colpiscono la spiaggia sabbiosa di Ervikstranda ed è lì che troverai le onde migliori. Un altro posto popolare è Hoddevik, situato a 20–30 minuti a sud di Ervikstranda. Qui puoi ammirare acque cristalline incorniciate da alture di 300 metri.

"È qua che molti surfisti che abitano a Oslo vengono il venerdì dopo aver finito il lavoro. Arrivare in auto sulla cima della collina e guardare dall’alto la caratteristica strada che porta alla valle di Hoddevik è indubbiamente già di per sé un’avventura. La combinazione di fiordi, montagne e fattorie rende molto speciale questa comunità di surfisti situata ‘in mezzo al nulla’."

Isole Lofoten, Norvegia del Nord

Riconosciute come uno dei migliori posti al mondo per surf in acque fredde, le Lofoten offrono onde eccellenti e una natura selvaggia. Le onde sinistre a Unstad, lo spot più conosciuto nell’arcipelago, attirano surfisti da tutto il mondo. I professionisti vengono in autunno e in inverno, mentre le onde più piccole in estate sono ideali per i principianti.

"Le Lofoten sono indubbiamente il posto migliore per surfare in Norvegia. Però è importante sottolineare che le condizioni non sono eccellenti tutti i giorni. Chi abita alle Lofoten è abituato alle tempeste e al brutto tempo, e questo non sempre viene riportato nei social. Ma quando il tempo si sistema, non vorresti trovarti da nessun’altra parte. E la cosa bella è che alle Lofoten non ti annoi mai. Quindi mentre aspetti l’onda giusta puoi sempre sciare, fare kayak, arrampicata o escursioni – o semplicemente uscire con i rilassati abitanti del luogo."

Trova la tua onda

Da’ uno sguardo e leggi di più su alcuni dei posti per fare surf in Norvegia.

Your Recently Viewed Pages

Torna su

Ad
Ad
Ad