Dynamic Variation:
Book
Choose Language
Search & Book
Search
or search all of Norway
Helgeland coast Norway Helgeland
Credits
Helgeland coast Norway.
Photo: Terje Rakke/Nordic life - Visitnorway.com
Campaign
Partner
Ad

Gratificanti avventure che finiscono prima del tramonto

Il sostenitore delle escursioni brevi Torbjørn Ekelund, suggerisce cinque itinerari di un giorno
per gli amici e le famiglie che cercano facilità e calma.

Torbjørn Ekelund

Ekelund è il co-fondatore della rivista norvegese «Harvest» e autore di «Et år i Skogen» («Un anno nella foresta», pubblicato anche in tedesco col titolo «Im Wald»), un libro dedicato alle escursioni brevi.

Da ragazzo Ekelund sognava di partire per spedizioni esotiche e all'età di 41 anni ha deciso di trascorrere una notte al mese per un anno, in una foresta vicina. Il suo libro parla di questa esperienza, e ha ispirato tutte quelle persone che vogliono riscoprire la grandezza della natura. Il suo progetto non parla di gesta eroiche nel deserto o vacanze dall'altra parte del globo, ma del riscoprire i piaceri semplici e riflettere sul posto dell'uomo nella natura.

«La mia speranza», dice, «è di farci riscoprire a una verità evidente che è stata a lungo nascosta dalla routine della vita quotidiana: cioè che ogni essere umano è una piccola parte di questo grande meccanismo che chiamiamo natura. Che sono stato generato da esso e che un giorno vi farò ritorno. Io, e tutti gli altri prima e dopo di me», dice Ekelund.

Foto: Cappelen Damm

I suggerimenti di Ekelund per le gite di un giorno

1. Canoa e bicicletta sulle isole Vega

Le isole Vega, Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, sono l'ideale per gite di un giorno. Noleggia una bicicletta a Brønnøysund e portala a bordo del traghetto sull'isola principale, per attraversarla tutta. Fai una pausa dalla bicicletta con un giro in kayak, che puoi noleggiare sull'isola. Vega ha anche diverse montagne le cui vette sono adatte alle famiglie. Con un po' di pianificazione, puoi fare tutto in un giorno.


2. Escursioni a Finse

Finse, la stazione ferroviaria più alta della Norvegia, è particolarmente adatta per le persone che amano le escursioni di un giorno. Basta prendere il treno di mattina da Oslo o Bergen, scendere alla stazione di Finse e camminare direttamente dalla piattaforma nel grande altopiano dell'Hardangervidda in qualsiasi direzione.

3. Da isola in isola nel fiordo di Oslo

Mai sottovalutare il potenziale delle esperienze nella natura vicino alle aree urbane. Appena fuori Oslo, ci sono una miriade di piccole isole. Prendi il traghetto da Rådhusbrygga e sali e scendi quando vuoi. In estate puoi anche farti una nuotata. L'autunno e l'inverno sono ottimi se si vuole provare la pesca della trota di mare.


4. Una notte nella foresta Nordmarka

Poche capitali sono circondati da fitte foreste come Oslo. Più di 150 anni fa, l'autore di fiabe norvegese Peter Christen Asbjørnsen pubblicò il libro «Una Notte nella Nordmarka» (En Nat i Nordmarken). Molti anni sono passati, ma la foresta rimane la stessa. Prendi la linea ferroviaria Gjøvik da Oslo alla stazione Movatn e incamminati in qualsiasi direzione.

5. Pesca alla trota nel Mandalselva

Due dei migliori fiumi di trote della Norvegia, Otra e Mandalselva, sono situati sulla costa meridionale. Il più importante è l'Otra, ma il Mandalselva ha ridotto notevolmente il distacco nel corso degli ultimi anni.

Continua a leggere

Your Recently Viewed Pages
Ad
Ad
Ad