Dynamic Variation:
Book
Choose Language
Search & Book
Search
or search all of Norway
Romsdalen Romsdalen
Credits
Romsdalen.
Photo: Sverre Hjørnevik/visitnorway.com
Campaign
Partner

Aggiungi un po' di emozione al ciclismo

Visita uno dei Paesi più montuosi del mondo e scopri opportunità per la bicicletta senza precedenti.

Logicamente per potersi godere le discese in mountain bike bisogna prima soffrire per raggiungere a piedi la vetta della montagna.

In Norvegia invece, molte stazioni sciistiche mettono a disposizione i loro impianti di risalita d'estate, per far sì che gli amanti del freeride possano fare il pieno di adrenalina più facilmente.

Molti lo considerano uno sport estremo, e in effetti il terreno impegnativo la difficoltà dei tracciati e degli ostacoli naturali lo fanno sembrare tale. Tuttavia, ci sono piste per bambini dai sette anni in su.

Puoi usare la tua bici con doppi ammortizzatori oppure hardtail o noleggiarne una apposita insieme a tutte le attrezzature necessarie. Molti parchi per il downhill si trovano nei pressi di altre strutture, ad esempio skate park, parchi avventura, vie ferrate o noleggi di kayak.

Ma non dimenticare di mettere il casco.

Storfjorden
Credits
Storfjorden.
Photo: Sveinung Myrlid - Visitnorway.com

Credits
Storfjorden.
Photo: Sveinung Myrlid - Visitnorway.com

I migliori 5 parchi per il freeride

Kristoffer Kippernes è il capo redattore della nota rivista di mountain bike terrengsykkel.no. Egli invita i visitatori a unirsi al forum della rivista su internet, diventato il punto d'incontro della comunità a due ruote. Ecco i suoi 5 parchi per freeride preferiti.

Hafjell
Credits
Hafjell.
Photo: Hafjell.no

1. Hafjell Bike Park

"Miglior bike park della Norvegia con percorsi adatti da Coppa del Mondo."
Credits
Hafjell.
Photo: Hafjell.no

"Miglior bike park della Norvegia con percorsi adatti alla Coppa del Mondo." A disposizione una comoda e veloce funivia, una vasta gamma di attrezzature a noleggio e il ristorante Skavlen, che ha una sezione separata per quelli che si portano il cibo da casa.

Località:
Nella parte superiore della lussureggiante valle Gudbrandsdalen, a 20 minuti d'auto dalla città olimpica di Lillehammer.

Adatto a:
Ciclisti di tutti i livelli. Il parco soddisfa gli atleti più esigenti.

Drammen
Credits
Drammen.
Photo: Sven Fjeldheim

2. Centro sciistico Drammen

"Un piacevole equilibrio tra sentieri naturali e artificiali".
Credits
Drammen.
Photo: Sven Fjeldheim

Seconda area più importante per il freeride della Norvegia, con un piacevole equilibrio tra percorsi naturali e artificiali. Il bike park si trova nel parco invernale, con uno skilift veloce che porta sulla cima.

Località:
Drammen, a meno di un'ora di macchina da Oslo.

Adatto a:
Ciclisti di tutti i livelli. Il parco è particolarmente adatto alle famiglie.

Nesbyen
Credits
Nesbyen.
Photo: Ove Grøndal

3. Nesbyen, Hallingdal

"Percorsi semplici ma divertenti in mezzo alla foresta."
Credits
Nesbyen.
Photo: Ove Grøndal

Percorsi semplici ma divertenti in mezzo alla foresta." Una funivia per la vetta non fa sentire la mancanza dello skilift.

Località:
Hallingdal, tra le principali valli della Norvegia orientale.

Adatto a:
Appassionati con una certa esperienza alla ricerca di divertimento.

Narvik
Credits
Narvik.
Photo: Helle Holt

4. Narvikfjellet

"Progettato per gli appassionati delle discese estreme."
Credits
Narvik.
Photo: Helle Holt

Un ripido pendio situato in una località invernale alpino ben sviluppata nella parte più remota della Norvegia settentrionale. Una funivia gondola porta fino in vetta. In estate ci sono eventi dedicati al sole di mezzanotte - per informazioni contattare l'ufficio turistico Narvik.

Località:
Est di Lofoten, nell'estremità interna del fiordo Ofotfjorden. La funivia è situata a meno di 2 chilometri dall'aeroporto Framnes e a 800 metri dal centro cittadino di Narvik.

Adatto a: 
Appassionati di downhill estremo.

Kristiansand
Credits
Kristiansand.
Photo: Bryn Perrett Photography​

5. Kristiansand Sykkelpark

"Un piccolo parco di downhill con grandi ambizioni."
Credits
Kristiansand.
Photo: Bryn Perrett Photography​

Un piccolo parco di downhill con grandi ambizioni. Esperti provenienti da altri parchi danno una mano a migliorare le strutture presenti. I ciclisti hanno a disposizione il più corto impianto di risalita del Paese. 

Località:
Kristiansand, la parte più meridionale della Norvegia.

Adatto a:
Esperti di downhill.

Altre proposte per freeride/downhill

Lasciati ispirare da questo video sul freeride

Il codice del sentiero

Educazione e buon senso sul sentiero

Pedalare sui sentieri non è un diritto, ma un privilegio. L'Organizzazione Norvegese per la Mountain Bike (NOTS) incoraggia tutti al rispetto dei sentieri e delle piste da sci. Qui ci sono le norme più importanti.

  • Sii cortese e lascia il passo a pedoni e sciatori.
  • Limita la velocità e cerca di non essere un pericolo o un fastidio per gli altri.
  • Evita di tracciare nuovi sentieri.
  • Cerca di attraversare le piste da sci il meno possibile.
  • Non percorrere sentieri fragili subito dopo delle forti piogge.
  • Non andare sulle piste in cui è stata rimossa la neve.
  • Non allargare il sentiero.
  • Porta a mano la bicicletta attraverso le paludi per evitare solchi più profondi. 
  • Non bloccare la ruota posteriore quando scendi dalle colline ripide.
  • Dai precedenza al ciclista in salita.
  • Evita di viaggiare nella piste da sci più affollate nelle ore di punta durante i fine settimana e nei giorni festivi.

Lascia come trovi

Porta a casa solo ricordi e immagini

Secondo la filosofia norvegese la sostenibilità è una responsabilità di tutti. Godersi la natura e la vita all'aria aperta è considerato un passatempo nazionale, e questo si riflette nell'atteggiamento che ha la gente verso di essa.

Che si tratti di escursioni in montagna o gite in bicicletta su una strada in mezzo alle foreste, i norvegesi cercano di causare il minor impatto ambientale possibile. Lascia come vuoi trovare è il mantra, a prescindere da dove sei.

La qualità della vita è alla base di tutto, non solo oggi ma anche per coloro che verranno. Bisogna comprendere che gli altri sono importanti quanto noi stessi, e applicare tale pensiero a tutti gli aspetti della vita. Non è né facile né veloce. Ma ne vale sicuramente la pena.

Guarda tutte le nostre classifiche

Continua a leggere

Your Recently Viewed Pages
Ad
Ad
Ad