Skip to main content

10 luoghi meno noti da condividere su Instagram

Lascia che Andreas Orset, escursionista di professione, ti presenti alcuni dei luoghi più fotogenici in Norvegia.

Alcuni anni fa l’allora ventiquattrenne Andreas Orset superò oltre 1.000 altri candidati per aggiudicarsi un lavoro piuttosto particolare. La descrizione del lavoro era di fare escursionismo in tutta la Norvegia per almeno un anno intero - nel frattempo raccontarlo in un blog e condividere l’esperienza su Facebook e Instagram.

Per 12 mesi Orset ha girato in lungo e in largo per il paese. Ha visitato sia i luoghi più famosi sia quelli meno noti della Norvegia, tra cui le zone montuose del nord, i parchi nazionali a est e gli stupendi fiordi della regione occidentale.

Leggi quali sono i 10 consigli di Orset sui luoghi instagrammabili meno conosciuti della Norvegia.

La scogliera Hornelen

La Costa dei fiordi, Norvegia dei fiordi
Percorso: escursione di una intera giornata
Grado di difficoltà: impegnativo

Il monte Hornelen è la scogliera sul mare più alta d’Europa, che si erge per 800 metri sopra il fiordo. L’escursione è piuttosto impegnativa ma quando raggiungi la cima sei ricompensato dalla vista incredibile sul fiordo e sulle montagne circostanti.

Visto che sei già qui: la Costa dei fiordi si trova poco a nord di Bergen, nel punto più a occidente a cui puoi arrivare in Norvegia. Prendi la bici per fare island hopping su strade poco trafficate, e unisci l’andare in bicicletta e le esperienze culturali, come il parco Millstone a Hyllestad e la casa del poeta Jacob Sande a Dale. Se sei qui a luglio puoi partecipare al più grande festival della Scandinavia di musiche tradizionali ed etniche nel villaggio di Førde.

La valle di Innerdalen

Nordovest dei fiordi, Norvegia dei fiordi
Percorso: 8 chilometri andata e ritorno su strada sterrata
Grado di difficoltà: facile

Innerdalen è forse la valle più bella della Norvegia. I piccoli e fotogenici centri abitati sono disposti come le perle di una collana ai piedi dello spettacolare monte Innerdalstårnet. Vale il viaggio, sia in estate sia in inverno.

Visto che sei già qui: a Tingvoll puoi comprare il formaggio migliore al mondo, il Kraftkar. Se vuoi fare altre escursioni – o sciare – si trovano nei paraggi sia il popolare sentiero per il monte Skåla sia i magnifici monti Trollheimen. Inoltre il Nordovest dei fiordi vanta la leggendaria Strada Atlantica e Trollstigen (entrambe Strade turistiche nazionali), come anche le cittadine di Kristiansund, Molde e Åndalsnes.

Il lago Lovatnet

Loen nel Nordfjord, Norvegia dei fiordi
Percorso: si raggiunge il lago in auto
Grado di difficoltà: facile

Il Lovatnet, dalle acque verde smeraldo, si trova in posizione idilliaca tra ripide montagne, cascate e ghiacciai. Il paesaggio da cartolina del Nordfjord mostra la natura norvegese al suo meglio. Noleggia un kayak o una barca a remi e l’attrezzatura da pesca, oppure fai un giro a bordo della MS Kjenndal.

Visto che sei già qui: Lovatnet si trova vicino a Loen, dove puoi praticare qualsiasi tipo di attività avventurosa nella natura. La funivia Loen Skylift ti porta dal fiordo fino alla cima del monte Hoven in soli cinque minuti. Fai un’escursione, o semplicemente goditi la vista dal ristorante sulla vetta. Se vuoi un percorso più faticoso per salire su questa montagna puoi arrampicare sulla via ferrata che parte proprio dietro l’elegante hotel Alexandria (dopo puoi rilassarti nella loro spa e piscina all’aperto). E non perderti una escursione guidata sul ghiacciaio a Jostedalsbreen!

La roccia Kirkeporten

Nordkapp nel Finnmark, Norvegia settentrionale
Percorso: breve escursione da Skarsvåg
Grado di difficoltà: facile

Con vista sul promontorio di Capo Nord, Kirkeporten è in posizione ideale all’interno dell’aspro ambiente costiero della zona più settentrionale della Norvegia. La formazione rocciosa ricorda una grande porta, da cui il nome ‘portale della chiesa’. Qui puoi fare una foto attraverso la porta, o metterti in piedi in cima e farti fotografare di fronte al mare aperto.

Visto che sei già qui: ovviamente vorrai visitare anche il promontorio di Capo Nord. O magari vuoi affrontare l’escursione piuttosto lunga a capo Knivskjellodden, il punto effettivamente più settentrionale di Magerøya? I birdwatcher apprezzeranno Gjesværstappan, dove vivono centinaia di migliaia di pulcinella di mare, sule e cormorani. In inverno puoi fare sci, pesca su ghiaccio ed escursioni con le ciaspole – e con un po’ di fortuna avvistare l’aurora boreale!

Il punto panoramico Halddetoppen

Alta nel Finnmark, Norvegia settentrionale
Percorso: escursione di una intera giornata
Grado di difficoltà: impegnativo

Chi non vorrebbe catturare un’immagine dell’aurora boreale? Il monte Halddetoppen è senza dubbio uno dei posti migliori in Norvegia da cui osservare questo fenomeno naturale. Sulla cima si trova l’Osservatorio dell’Aurora Boreale, che era stato eretto da Kristian Birkeland all’inizio del ‘900. Il vecchio osservatorio è stato trasformato in un rifugio DNT autogestito, dove è possibile pernottare.

Visto che sei già qui: ad Alta puoi vivere da vicino l’esperienza della cultura sami e pernottare in uno degli straordinari hotel di ghiaccio della Norvegia. È d’obbligo una visita alla Cattedrale dell’Aurora boreale e dovresti vedere anche le incisioni rupestri a Hjemmeluft, patrimonio UNESCO. Solo per inciso: Alta ha spesso un clima sorprendentemente caldo, asciutto e soleggiato nel periodo estivo!

Il monte Segla

Senja nel Troms, Norvegia settentrionale
Percorso: escursione di mezza giornata
Grado di difficoltà: medio impegnativo

L’affascinante formazione montuosa di Segla è uno spettacolo per gli occhi. Se vuoi osservare la montagna dall’angolatura migliore sali sul vicino monte Hesten.

Visto che sei già qui: la seconda isola più grande della Norvegia, Senja, si trova vicino alle Lofoten e Vesterålen, ma qui troverai molta meno gente. Quest’isola fiabesca è un paradiso per l’escursionismo in montagna e il ciclismo, ma è anche un luogo dove rilassarsi e ammirare il sole di mezzanotte – o l’aurora boreale se vieni in inverno.

Il masso Djevelporten

Svolvær alle Lofoten, Norvegia settentrionale
Percorso: escursione di mezza giornata
Grado di difficoltà: medio impegnativo

Il masso Kjeragbolten nel Ryfylke è probabilmente una delle attrazioni naturali più fotografate della Norvegia. Quello che molti non sanno è che Djevelporten a Svolvær è altrettanto fantastico – ma è molto meno pericoloso salirci per le foto.

Visto che sei già qui: Svolvær è in posizione perfetta se vuoi esplorare le isole Lofoten. Puoi fare escursioni, andare in bici o in kayak, pescare il pesce dei tuoi sogni e avvistare le aquile di mare che volteggiano nel cielo. La strada è breve per raggiungere i villaggi dei pescatori come Henningsvær, Nusfjord e Sund. E dovresti proprio prendere il traghetto per l’incantevole isola di Skrova!

Il lago Blåisvatnet

La regione di Lyngenfjord nel Troms, Norvegia settentrionale
Percorso: escursione di mezza giornata
Grado di difficoltà: facile

Forse il lago più pittoresco della Norvegia. Il suo colore blu brillante è una vista stupenda sia nella realtà sia su Instagram. Avresti il coraggio di tuffarti nell’acqua gelida?

Visto che sei già qui: la regione di Lyngenfjord, con la catena montuosa di Lyngsalpene e le isole attorno a Skjervøy, è conosciuta per le attività outdoor sostenibili basate sul divertimento puro. Fai mountain bike, escursionismo, sci o bungee jumping, oppure un tour in barca su fiume nel parco nazionale di Reisa. Una volta all’anno puoi vivere l’esperienza della tradizionale musica sami e del festival culturale Riddu Riđđu. Lyngen vanta anche la distilleria di whisky più settentrionale al mondo!

Il rifugio Rabothytta

Helgeland, Norvegia settentrionale
Percorso: escursione di 5 chilometri solo andata
Grado di difficoltà: medio impegnativo

Il design moderno del rifugio Rabothytta sui monti Okstindan si integra nella natura circostante. Con le grandi vetrate e gli angoli inusuali Rabothytta è decisamente instagrammabile. Inoltre il rifugio è un luogo ideale sia per una sosta pranzo sia per pernottare. E perché non partecipare a una escursione guidata e fare un tour sul ghiacciaio Okstindbreen?

Visto che sei già qui: nello Helgeland, nella parte più a sud della Norvegia settentrionale, ti aspettano fantastiche esperienze su quattro o su due ruote, oppure senza. Viaggia lungo la splendida strada costiera Kystriksveien, prova a fare island hopping sulla costa dello Helgeland o andare in kayak tra le bellissime isole.

Il foro nel monte Torghatten

Brønnøy nello Helgeland, Norvegia settentrionale
Percorso: breve escursione
Grado di difficoltà: facile

Appena fuori dalla cittadina di Brønnøysund puoi vedere un fenomeno naturale che ha attirato per secoli geologi da tutto il mondo. Il foro che attraversa la cima del monte Torghatten non è solo un gioiello di geologia, è anche un bellissimo soggetto fotografico, perfetto da condividere su Instagram. E con un po’ di fortuna potresti riuscire a vedere la luce del sole attraverso il foro.

Visto che sei già qui: Torghatten si trova all’interno del suggestivo paesaggio costiero di Trollfjell Geopark. È anche vicino alla città di Brønnøysund, punto di partenza ideale per una gita alle isole Vega, sito Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. E non perderti l’ottimo cibo, la buona compagnia e il magnifico giardino di piante aromatiche dello Hildurs Urterarium!

Esplora i posti con meno folla in tutto il paese, prova l’avventura seguendo i nostri 10 consigli per patiti di adrenalina, o prenota un viaggio su misura con Up Norway!

Trova i luoghi instagrammabili

Per maggiori informazioni clicca i punti sulla mappa.

Approfitta delle migliori offerte

Ecco una selezione di operatori per organizzare al meglio il tuo viaggio.

Trova la tua attività preferita

Non devi aspettare fino al tuo arrivo per scoprire cosa ti piacerebbe fare. Filtra la tua ricerca e controlla le offerte qui sotto.

Trova l’ispirazione

Abbiamo raccolto anche altri articoli che potrebbero piacerti.

Ultime pagine visualizzate