Dynamic Variation:
Book
Choose Language
Search & Book
Search
or search all of Norway
Bridal Procession on the Hardangerfjord by Hans Gude and Adolph Tidemand Bridal Procession on the Hardangerfjord by Hans Gude and Adolph Tidemand
Credits
Bridal Procession on the Hardangerfjord by Hans Gude and Adolph Tidemand.
Photo: Nasjonalmuseet / Børre Høstland / CC-BY-NC
Campaign
Partner
Media
Meetings
Travel Trade

Lasciati guidare da Audun Eckhoff, uno dei maggiori intenditori norvegesi, attraverso una selezione dei più importanti musei di arte in Norvegia.

Audun Eckhoff è stato per otto anni direttore del Museo Nazionale Norvegese di Arte, Architettura e Design, un museo che raccoglie in diverse sedi le maggiori collezioni del paese di arte, architettura e design. Eckhoff ha alle spalle una lunga carriera nel settore, precedentemente come direttore del Museo d’Arte di Bergen e curatore al Museo di Arte Contemporanea di Oslo.

Audun Eckhoff Audun Eckhoff
Credits
Audun Eckhoff.
Photo: Nasjonalmuseet / Annar Bjørgli

I luoghi migliori per vedere l'arte

Pianifica il tuo viaggio culturale
Jugendstilsenteret is located in the old Swan Pharmacy from 1907 and is both a museum and a national centre of Art Nouveau. The catastrophic fire of… Read more
The Art Nouveau Centre & the Art Museum KUBE
In 1773, the Royal Modum Blaafarveværk was established to extract cobalt from the mines at Modum. The cobalt was to be used to make the cobalt blue… Read more
Blaafarveværket og Koboltgruvene
Drammen Museum gives you a special experience within art and history. In the museum you can see things like different type of fabric, furniture and… Read more
Drammens Museum
In Haugar Art Museum, right in the heart of Tønsberg, you can experience great art in the permanent and current exhibitions. For example: Andy Warhol… Read more
Haugar Vestfold Art Museum
Welcome to Henie Onstad Art Center Since 1968, Henie Onstad has been committed to Norwegian and international art, with a broad exhibition, music… Read more
Henie Onstad Artcenter
Go back in time with a historical visit to KODE’s extensive collection of art and design. The museum fills four buildings in the centre of the… Read more
KODE – Art museums and Composer Homes
Lillehammer Art Museum is one of Norway's leading art museums. The collection consists of over 1500 works dating from the 19th century to the present… Read more
Lillehammer Art Museum
The museum focuses on art connected to the region of Northern Norway, in addition to main trends in Norwegian visual and applied art from the early… Read more
Northern Norway Art Museum
Preus Museum offers visitors many exciting experiences within the expanded field of photography: from the earliest technical and scientific… Read more
Preus museum
SKMU - Sørlandets Kunstmuseum in Kristiansand is the largest art museum in the southern part of Norway. SKMU Sørlandets Kunstmuseum… Read more
SKMU Sørlandets Kunstmuseum - Art museum
Stavanger Museum of Fine Arts offers a collection of distinguished Norwegian art ranging from nineteenth century to contemporary art. Of particular… Read more
Stavanger Museum of Fine Arts
Trondheim kunstmuseum (TKM) is one of Norway’s leading art institutions, hosting 1-15 exhibitions annually at its two venues. TKM houses Norway's… Read more
Trondheim Art Museum Bispegata
A Oslo
Edvard Munch è il pittore norvegese più noto e l'unico che abbia avuto una notevole rilevanza internazionale. Munch è stato uno dei pionieri… Read more
Museo Munch
Fa parte del Museo Nazionale di arte, architettura e design. Nel marzo 2008 aprirà in una sede rinnovata. L'edificio principale è stato progettato… Read more
Museo di Architettura
La Galleria Nazionale fa parte del complesso museale del Museo Nazionale e ospita la maggiore esposizione di arte norvegese e straniera. La mostra… Read more
La Galleria Nazionale
Il museo Astrup Fearnley ospita la Astrup Fearnley Collection, una collezione di arte moderna e contemporanea annoverata tra i più significativi del… Read more
Museo Astrup Fearnley
Welcome to Henie Onstad Art Center Since 1968, Henie Onstad has been committed to Norwegian and international art, with a broad exhibition, music… Read more
Henie Onstad Artcenter
Nella Norvegia orientale
Lillehammer Art Museum is one of Norway's leading art museums. The collection consists of over 1500 works dating from the 19th century to the present… Read more
Lillehammer Art Museum
In 1773, the Royal Modum Blaafarveværk was established to extract cobalt from the mines at Modum. The cobalt was to be used to make the cobalt blue… Read more
Blaafarveværket og Koboltgruvene
Drammen Museum gives you a special experience within art and history. In the museum you can see things like different type of fabric, furniture and… Read more
Drammens Museum
Preus Museum offers visitors many exciting experiences within the expanded field of photography: from the earliest technical and scientific… Read more
Preus museum
In Haugar Art Museum, right in the heart of Tønsberg, you can experience great art in the permanent and current exhibitions. For example: Andy Warhol… Read more
Haugar Vestfold Art Museum
Nella Norvegia meridionale
SKMU - Sørlandets Kunstmuseum in Kristiansand is the largest art museum in the southern part of Norway. SKMU Sørlandets Kunstmuseum… Read more
SKMU Sørlandets Kunstmuseum - Art museum
Nella Norvegia dei fiordi
Stavanger Museum of Fine Arts offers a collection of distinguished Norwegian art ranging from nineteenth century to contemporary art. Of particular… Read more
Stavanger Museum of Fine Arts
Go back in time with a historical visit to KODE’s extensive collection of art and design. The museum fills four buildings in the centre of the… Read more
KODE – Art museums and Composer Homes
Jugendstilsenteret is located in the old Swan Pharmacy from 1907 and is both a museum and a national centre of Art Nouveau. The catastrophic fire of… Read more
The Art Nouveau Centre & the Art Museum KUBE
Nel Trøndelag
Trondheim kunstmuseum (TKM) is one of Norway’s leading art institutions, hosting 1-15 exhibitions annually at its two venues. TKM houses Norway's… Read more
Trondheim Art Museum Bispegata
The Trondheim Art Museum (TKM) Gråmølna presents exhibitions by Norwegian artists Håkon Bleken and Inger Sitter. These works were gifted to the… Read more
Trondheim Art Museum Gråmølna
Nella Norvegia settentrionale
The museum focuses on art connected to the region of Northern Norway, in addition to main trends in Norwegian visual and applied art from the early… Read more
Northern Norway Art Museum
Click to activate
Select
    Click to activate

    La maggiore collezione d’arte della Norvegia

    La Galleria Nazionale
    Indirizzo: Universitetsgata 13, Oslo

    Approfondisci la conoscenza dell’arte norvegese e internazionale nella maggiore collezione pubblica norvegese di dipinti, disegni e sculture, dall’antichità fino al 1950. La Galleria Nazionale di Oslo ospita sia mostre temporanee che la collezione permanente La danza della vita. I capolavori principali sono numerosi dei più importanti dipinti di Edvard Munch, incluse le versioni iconiche di “L’Urlo” e “Madonna”, le opere di Tidemand e Gude “Corteo nuziale in Hardanger” e di Harald Sohlberg “Notte d’inverno sulle montagne”. I capolavori internazionali includono dipinti di Pablo Picasso, Claude Monet, Auguste Renoir, Edgar Degas e Édouard Manet. E se serve una pausa o un vero e proprio pasto il Salone Francese è una delle sale più sfarzose della Galleria, con raffinati stucchi e decorazioni dorate.

    L’idea alla base di tutta l’architettura

    Museo Nazionale – Architettura
    ​Indirizzo: Bankplassen 3, Oslo

    Di fronte al Museo di Arte Contemporanea gli interessati possono approfondire sia l’architettura contemporanea che temi storici, in un edificio che contrappone classicismo e architettura modernista. Con famosi architetti come Heinrich Grosch, Bjercke ed Eliassen, Sverre Fehn, Arne Korsmo, Steven Holl e Snøhetta, la mostra permanente del Museo Nazionale - Architettura focalizza sull’idea come nucleo di tutta l’arte architettonica. Il bookshop del museo offre libri di architettura, architettura del paesaggio e interior design, oltre a oggettistica. Nella caffetteria Grosch Bistro puoi gustare piatti preparati con materie prime stagionali in un ambiente architettonicamente curato, oppure puoi uscire sulla piazza Bankplassen per bere una birra fresca o mangiare in uno dei molti bar e ristoranti, circondato da costruzioni del 1800 e 1900.

    Pre-espressionismo nell’east side

    Museo Munch
    ​Indirizzo: Tøyengata 53, Oslo

    Il Museo Munch a Oslo ospita la più vasta collezione di opere di Munch: dipinti, disegni, stampe e altro materiale che l’artista alla sua morte lasciò al comune di Oslo. Potrai ammirare capolavori famosi come “L’Urlo”, “Madonna”, “Vampiro” e “Angoscia”. Il museo espone sia una selezione di opere dell’artista norvegese che mostre temporanee di altri artisti, dai contemporanei di Munch fino ai giorni nostri, in parallelo o in contrapposizione alle opere stesse di Munch. Dato che il museo è vicino sia al parco Tøyenparken che al Museo di storia naturale e al Giardino botanico, potrai pranzare o prendere un caffè all’aperto da Stockfleths, il coffee shop del museo.

    Arte moderna circondata da vetro, acciaio e legno

    Museo Astrup Fearnley
    ​Indirizzo: Strandpromenaden 2, Oslo

    A Tjuvholmen nel centro di Oslo, in un particolare edificio disegnato dal famoso architetto Renzo Piano, è ospitato il Museo Astrup Fearnley, una collezione privata di arte contemporanea e una delle più importanti istituzioni artistiche di Oslo. Vi si tengono mostre temporanee di arte contemporanea norvegese, europea e americana, oltre a una vasta collezione permanente di arte norvegese e internazionale dal 1960 al presente. Tra i capolavori della collezione del museo si annovera “Zweistromland” (Terra tra due fiumi) di Anselm Kiefer, una monumentale scultura in cui le oscure origini della civilizzazione sono simbolizzate da un enorme scaffale di libri in piombo, vetro e altri materiali. Il museo è circondato da un bel parco con sculture che termina in una spiaggetta per bambini. Sia il bookshop che il bar del museo, Vingen, valgono una sosta.

    Modernismo sul fiordo di Oslo

    Centro artistico Henie Onstad
    Indirizzo: Sonja Henies vei 31, Høvikodden

    Il Centro artistico Henie Onstad a Høvikodden, appena fuori Oslo, fu fondato nel 1968 da Sonja Henie, leggenda del pattinaggio artistico e attrice di Hollywood, e dal marito, il magnate di cantieri navali e collezionista d’arte Niels Onstad. Il museo ospita mostre temporanee di arte moderna e contemporanea norvegese e internazionale, e ha un fitto programma di musica e spettacoli. Inoltre il centro ha diverse collezioni permanenti, tra cui collage e dipinti di paesaggio del dadaista tedesco Kurt Schwitters. Il museo si trova in posizione stupenda sul fiordo di Oslo ed è circondato da un vasto parco con sculture. Quando ne hai avuto a sufficienza di arte perché non finire la giornata con una nuotata nel fiordo e goderti la cena al noto ristorante Bølgen & Moi.

    Ad

    Arti figurative nella regione olimpica

    Museo d’Arte di Lillehammer
    ​Indirizzo: Stortorget 2, Lillehammer

    Il Museo d’Arte di Lillehammer è ospitato in un edificio disegnato originariamente dall’architetto governativo Erling Viksjø nel 1963, ma che ha ricevuto il suo aspetto moderno dal particolare ampliamento progettato da Snøhetta nel 1994 e dalla nuova facciata di Bård Breivik nel 2016. La collezione permanente del museo comprende arti visive norvegesi dal 1800 ad oggi. In una sezione speciale si può vedere una vasta collezione di Jakob Weidemann, che fu centrale per lo sviluppo della pittura astratta in Norvegia negli anni ’60. Il programma di mostre temporanee del museo è dedicato ad artisti della regione e altri importanti artisti norvegesi e internazionali. All’esterno il Giardino d’Arte è un bel posto per rilassarsi al sole con un libro o fare un picnic.

    Otto chilometri di Munch, Kittelsen, e Krogh

    La vetreria reale Modum Blaafarveværk
    e le miniere di cobalto​
    Indirizzo: Koboltveien 11, Åmot

    Nel 1773 fu fondata la vetreria reale Modum Blaafarveværk per estrarre il cobalto dalle miniere di Modum. Il cobalto era usato per colorare le porcellane, famose in tutto il mondo, e per l’industria del vetro. Oggi Blaafarveværket offre otto chilometri di arte, cultura ed esperienze nella natura; vi si possono ammirare mostre temporanee di artisti norvegesi come Edvard Munch, Harriet Backer, Christian Krogh, e Kjell Nupen. Blaafarveværket ha la più vasta collezione di opere di Theodor Kittelsen che interpretano la magia e la natura sotto forma di oggetti scolpiti, dipinti ad olio, acquarelli e disegni. A Nyfossum, un grande edificio in stile Impero, puoi vedere i pastelli di Ida Lorentzen. Oltre all’arte Blaafarveværket offre un’avventura sotterranea nelle miniere di cobalto e una fattoria per bambini vivace e molto popolare.

    Arte, artigianato ed edifici storici

    Museo di Drammen
    ​Indirizzo: Konnerudgata 7, Drammen

    A 40 minuti da Oslo il Museo di Drammen espone un’ampia storia della cultura con oggetti e manufatti, edifici e arte di tempi antichi e moderni. Scopri le collezioni di vetri di Nøstetangen, argenti barocchi, ceramiche del 1700, mobilio, tessuti, arredi, arte religiosa e arte popolare, e le collezioni permanenti del museo di arte e design. Nel parco del museo puoi visitare una villa di campagna di fine 1700, numerosi edifici in legno provenienti da Hallingdal e il nuovo Padiglione Lyche: qui vengono allestite mostre temporanee di arte e artigianato oltre a una mostra permanente di importanti pittori norvegesi.

    Conosci la storia della fotografia

    Museo Preus
    Indirizzo: Kommandørkaptein Klincks vei 7, Karljohansvern, Horten

    Il Museo Preus nell’idilliaca Karljohansvern a Horten è una sosta d’obbligo per appassionati di fotografia e di storia. Vi potrai ammirare una vasta collezione di fotografie, attrezzature fotografiche e album fotografici, in un edificio ristrutturato dall’architetto Sverre Fehn. La collezione permanente del museo mostra lo sviluppo tecnico dalla camera oscura alle moderne macchine fotografiche e il corrispondente progresso dell’arte del fotografo. Noti fotografi postmodernisti come Thomas Struth e Cindy Sherman fanno parte della collezione. Ci sono anche collezioni minori con fotografie norvegesi di performance d’arte, di process art e fotografie di moda dal 1950 ad oggi. Anche importanti fotografi norvegesi come Anders Beer Wilse, Elisabeth Meyer, Morten Krogvold, Tom Sandberg e Dag Alveng sono rappresentati con opere significative.

    Andy Warhol incontra Edvard Munch

    Museo d’Arte Haugar Vestfold
    ​Indirizzo: Gråbrødregaten 17, Tønsberg

    Situato nel vecchio Collegio Marittimo nel centro di Tønsberg e vicino al vecchio “Haugating”, il Museo d’Arte Haugar offre una notevole veduta d’insieme. Gli edifici in mattoni di inizio ‘900 sono stati disegnati dagli architetti Bjerke ed Eliassen. La facciata raffigura le persone che un marinaio si aspetterebbe di incontrare nei suoi viaggi. La collezione del museo include la serie di dipinti dell’artista pop americano Andy Warhol che contengono immagini delle più conosciute litografie di Edvard Munch, oltre a opere firmate da Peder Balke, Anna-Eva Bergman, Odd Nerdrum, Bjarne Melgaard e molte delle famose Nixon Visions di Kjartan Slettemark.

    Incontra l’arte della Norvegia meridionale

    SKMU Museo d’Arte del Sørlandet
    Indirizzo: Skippergata 24B, Kristiansand

    Nella cittadina costiera di Kristiansand, nella Norvegia meridionale, il Museo d’Arte del Sørlandet vanta opere di importanti artisti norvegesi del 1800 come Johan Christian Dahl, Frits Thaulow, Christian Krohg, Oda Krohg ed Edvard Munch. Il Museo espone anche molti artisti del XX secolo, alcuni dei quali con un attaccamento speciale a questa regione, tra cui Leonard Rickhard e Kjell Nupen. La collezione mostra sia paesaggi della Norvegia del sud che opere tessili e artigianato di artisti della regione. Terminata la visita puoi fare una sosta alla caffetteria del museo, dove sostengono di fare il miglior caffè della città.

    Un MUST culturale

    Museo di Arti figurative di Stavanger
    Indirizzo: Henrik Ibsensgate 55, Stavanger

    Il Museo di Arti figurative di Stavanger ospita opere che spaziano dalla pittura del 1800 all’arte contemporanea. La collezione include oltre 70 pezzi dei dipinti di paesaggio di Lars Hertervig, oltre a opere di altri noti artisti norvegesi. Il museo, che fa parte dei Musei di Stavanger (MUST), ha anche una vasta collezione di arte della generazione tra le due guerre e comprende opere e materiale d’archivio tra gli altri di Arne Ekeland, Reidar Aulie e Alexander Schulz. Inoltre il museo ospita la collezione Jan Groth, che include arte norvegese e internazionale dal 1960 fino ai giorni nostri.

    La città Art Noveau in mostra

    Il Centro Art Nouveau & il Museo d’Arte KUBE
    Indirizzo: Apotekergata 16, Ålesund

    Il Museo d’Arte KUBE a Ålesund documenta e illustra la regione sotto tutti gli aspetti, di arte e architettura, design e artigianato. Il museo è situato in un vecchio edificio del 1905 affacciato sul canale e collegato al Centro Art Nouveau (Stile Liberty o Jugendstil). La collezione permanente del Centro è formata da stupendi oggetti e arredi in stile Liberty, che rispecchiano lo stile diffuso in Europa, in Norvegia e a Ålesund intorno all’anno 1900.

    Dipinti e musica a Bergen

    KODE Musei d’Arte di Bergen
    ​Indirizzo: Rasmus Meyers allé 3, 7 and 9, Bergen

    A Bergen puoi visitare il più grande museo d’arte all’infuori di Oslo, ospitato in quattro edifici situati in punti diversi della città. KODE è in effetti uno dei maggiori musei di arte, artigianato, design e musica della Scandinavia e comprende musei d’arte e case di compositori, arte contemporanea, oggetti storici, concerti e parchi. La Collezione Rasmus Meyer espone molte delle maggiori opere di Edvard Munch, tra le quali “Sera sul viale Karl Johan” e “La donna in tre fasi”. Oltre a importanti esempi di arte norvegese il museo presenta opere significative di Paul Klee, Pablo Picasso e molti altri tra i più noti artisti del XX secolo. Il Museo Ole Bull Lysøen, il Museo Harald Sæverud Siljustøl e il Museo Edvard Grieg Troldhaugen fanno parte del KODE e rappresentano una collezione davvero particolare di case di compositori. Questi musei organizzano più di 400 concerti in un anno.

    Una sfida alle arti visuali

    Museo d’Arte di Trondheim
    ​Indirizzo: Bispegata 7B and Trenerys gate 9, Trondheim

    Con oltre 4.000 opere il Museo d’Arte di Trondheim rappresenta la terza più grande collezione pubblica di arte norvegese successiva al 1850. Il Museo ospita anche mostre temporanee che spaziano dal passato al passato recente, al presente, e si focalizza su un ampio spettro di eventi in cui le arti visuali sono sfidate e arricchite dalla musica, dalla letteratura, da visite guidate e performance. Inoltre il museo presenta mostre di opere degli artisti norvegesi Håkon Bleken e Inger Sitter nell’edificio Gråmølna, lo spazio del museo dedicato all’arte contemporanea.

    Tesori dall’Europa e dal Giappone

    Museo delle arti applicate del Nordenfjeld
    ​Indirizzo: Munkegata 3–7, Trondheim

    Sempre a Trondheim c’è il Museo delle arti applicate del Nordenfjeld, un museo nazionale di arti decorative e disegno che espone arredi, argenti, vetri, tessuti e ceramiche dal 1400 fino a oggi. Il museo è l’unico in Norvegia con una mostra permanente di artigianato e tessuti giapponesi. Con degli interni disegnati appositamente dall’architetto belga Henry van de Velde e dall’architetto danese Finn Juhl, il primo piano del museo è un misto di art nouveau e design scandinavo. L’arazzo politico di Hannah Ryggen, un’armatura samurai del periodo Edo e bellissime fibbie per cintura giapponesi, oltre a una vasta collezione art nouveau, sono tra le migliaia di tesori che puoi vedere nel museo.

    Ammira l’arte della Norvegia del Nord

    Museo d’Arte della Norvegia settentrionale
    ​Indirizzo: Sjøgata 1, Tromsø

    A Tromsø puoi ammirare l’arte e l’artigianato che hanno radici nella Norvegia settentrionale dal 1800 fino ad oggi. La collezione permanente del Museo d’Arte della Norvegia settentrionale consiste di dipinti, sculture, disegni, fotografie, video, tessuti e artigianato. Alcune opere della collezione sono esposte al secondo piano del museo e spaziano dal Romanticismo ai nostri giorni, con artisti come Peder Balke, Adelsteen Normann, l’artista sámi John Savio, Anna-Eva Bergman, Olav Christopher Jenssen, e David Hockney.

    Hai ancora voglia di arte?

    Non devi aspettare fino al tuo arrivo per scoprire cosa ti piacerebbe vedere.

    ×
    Your Recently Viewed Pages
    Ad
    Ad
    Ad