Dynamic Variation:
Norway Now
Choose Language
Norway Now
This social element is not currently supported on the China site. This warning will not show on the front end.
Search
Nærøyfjorden Nærøyfjorden
Credits
Nærøyfjorden.
Photo: Tomasz Furmanek
Campaign
Partner

Uno scorcio ideale sul passato

I fiordi tutelati dall'UNESCO sono il tipico simbolo della bellezza della Norvegia. Luoghi dove il tempo si muove al proprio ritmo.

Ci sono più di mille fiordi in Norvegia, ma la maggior parte di quelli da cartolina, come il Nærøyfjord, il Sognefjord, il Lysefjord e il Geirangerfjord, si trovano sulla costa occidentale.

I fiordi sono simili a laghi azzurri, ma dalle acque salate. I loro bracci infatti si originano dal mare che si insinua nell'entroterra, circondati da maestose scogliere su entrambi i lati. Dalle pareti quasi verticali intorno ad essi, scendono possenti cascate generate dallo scioglimento dagli alti ghiacciai.

Anche se i fiordi spesso si intrecciano tra loro ed è possibile navigare da uno all'altro o verso il mare, quando li visiti ti senti in un universo isolato.

Tuttavia, la chiave per comprendere perché sono forse il simbolo e l'attrazione più famosa della Norvegia, sta in ciò che essi rappresentano.

I fiordi e le aree circostanti evocano soprattutto immagini della Norvegia del passato: Un tempo in cui la gente viveva (e vive ancor oggi in certi luoghi) coltivando la terra in un ambiente incredibilmente ripido e roccioso. Un tempo in cui si poteva raccogliere frutta dagli alberi in fiore e una testa di pecora era (ed è ancora) considerata una leccornia.

Se i paesaggi possono sembrare indomiti e selvaggi, le aree dei fiordi sono comunque facili da esplorare sia da soli che con l'aiuto di una guida. Ci sono piccoli villaggi sparsi ovunque e una moltitudine di sentieri per escursioni, sia in montagna che sui ghiacciai.

Geirangerfjorden
Skageflå
Per Eide/Visitnorway.com
Guided gacier hike with Folgefonni Glacier Team
Folgefonni
Reisemål Hardanger Fjord/Désiré Weststrate
Break by an old farm, Åndalsnes
Åndalsnes
Mattias Fredriksson Photography AB - Visitnorway.com
Blossom in the Hardangerfjord
Hardangerfjorden
CH - Visitnorway.com

Cinque curiosità sui fiordi

1. L'UNESCO ha incluso i fiordi della Norvegia, rappresentati da Geirangerfjord e Nærøyfjord, nella sua prestigiosa Lista del Patrimonio Mondiale.

2. I fiordi sono spesso descritti come «opera d'arte della natura», formata grazie alla ritirata dei ghiacciai e all'inondazione da parte del mare delle valli a forma di U.

3. Gudvangen e Geiranger, i due villaggi più interni del Nærøyfjord e del Geirangerfjord, sono tra i più popolari porti delle navi da crociera della Scandinavia.

4. Grazie alla calda Corrente del Golfo e all'effetto Coriolis, i fiordi norvegesi godono di un clima mite e sono virtualmente privi di ghiaccio. Foche, focene e diverse specie di pesci nuotano nelle acque dei fiordi, mentre aquile e altri uccelli volano nei cieli sopra di essi.

5. I fiordi sono spesso molto profondi, con il Sognefjord che ad esempio raggiunge i 1.308 metri sotto di profondità. Grazie alla loro profondità, i fiordi possono essere navigati da grandi navi, il che consente sperimentare la loro bellezza a distanza ravvicinata.

Guarda i fiordi più famosi della Norvegia

Una parte del patrimonio mondiale

I fiordi della Norvegia occidentale, rappresentati da Geirangerfjord e Nærøyfjord, sono stati eletti Patrimonio Mondiale dall'UNESCO nel 2005.

«La loro eccezionale bellezza naturale è derivato dalle strette e ripide pareti di roccia cristallina che si innalzano fino a 1.400 metri di altezza e raggiungono i 500 metri di profondità. Sulle pareti a strapiombo dei fiordi ci sono numerose cascate, mentre i fiumi a flusso libero incrociano le loro foreste latifoglie e conifere di laghi glaciali, ghiacciai e aspre montagne », afferma UNESCO.

Nel 2006, il National Geographic ha riunito un gruppo di esperti per valutare e premiare i più popolari siti del Patrimonio Mondiale. I fiordi norvegesi sono risultati i vincitori, battendo rivali come Galapagos, le piramidi d'Egitto, il Grand Canyon, Angkor Wat e Machu Picchu.

 - Ciò sembra confermare il fatto che i norvegesi tengono cura del loro patrimonio rispetto ad altri nel resto del mondo. Si tratta di abilità che i leader degli altri paesi farebbero bene ad apprendere e adattare alle loro situazioni, dice Jonathan B. Tourtellot, Direttore del Centro per le Destinazioni Sostenibili, National Geographic.

Kayak e crociera sul fiordo: Due modi molto diversi di scoprire i fiordi

#fjordnorge su Instagram
This social element is not currently supported on the China site. This warning will not show on the front end.

Trova altre attività nei fiordi

Non devi aspettare fino al tuo arrivo per scoprire cosa ti piacerebbe fare.

×

Continua a leggere

Your Recently Viewed Pages
Ad
Ad
Ad